Notizie Primo Piano Cronaca Brevi

Accende il camino spruzzando alcool e si ustiona

Sfiorata la tragedia a Santa Cecila, frazione di Eboli. Ieri sera un uomo, 56enne ebolitano, ha acceso il camino utilizzando alcool spruzzandolo sulle fiamme che poi lo hanno travolto ed ustionato. L’uomo è stato soccorso dai familiari che lo hanno accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Eboli. Dopo le prime cure i sanitari dell’ospedale ebolitano hanno optato per il trasferimento del ferito, in gravi condizioni di salute, all’ospedale Cardarelli di Napoli dove è ricoverato in prognosi riservata. Sull’episodio indagano i carabinieri di Eboli. 

Fonte Il Mattino 

Articoli correlati

Fiume Sarno “sorvegliato speciale”. La promessa del Ministro Costa

Redazione

«Così vi ho avvelenato», ecco com’è nata la Terra dei Fuochi

Redazione

Coronavirus, Speranza: “Da gennaio i primi vaccini”

Redazione

Aiuti per l’ospedale: donato prefabbricato per percorso protetto

Redazione

Campania: obbligo quarantena per chi rientra dall’estero

Redazione

Commissione record: numeri, gettoni ed anomalie

Redazione