Eventi Primo Piano

A Rossella Liguori il premio internazionale Aliquò come “professionista d’Italia”

È tutto pronto per la quindicesima edizione del Premio Internazionale Domenico Aliquò, prestigiosa kermesse che in passato ha omaggiato personaggi del calibro di Giulio Andreotti, Massimo D’Alema e Anita Garibaldi e che si terrà sabato prossimo, 28 febbraio, a partire dalle ore 20.30 presso il Circolo Nautico di Reggio Calabria. “Anche per questa quindicesima edizione siamo riusciti a tenere alto il contenuto culturale del Premio, grazie alla presenza di illustri personalità che si sono distinte nei rispettivi ambiti di competenza per professionalità, impegno e promozione della dignità della persona umana, contribuendo a scrivere la storia dell’Italia"- racconta il Cavalier Filippo Aliquò, che aggiunge -"E’ stato realizzato un lavoro certosino pur di rimanere in linea con la qualità che ha contraddistinto le passate edizioni. Chiaramente, il merito non è interamente e solo mio. E per questo, colgo l’occasione per ringraziare, dal più profondo del cuore, chi ha collaborato con me con entusiasmo e dedizione: i giornalisti Luigi Miliucci e Tommaso Martinelli, l’onorevole Mario Tassone (Presidente Onorario del Premio), il dottor Vincenzo Amodeo (Presidente del Comitato Tecnico Scientifico) e le professoresse Aurelia e Gisella Nania, artiste che da anni realizzano i premi. Senza il loro prezioso contributo non sarei riuscito a raggiungere questo nuovo e meraviglioso traguardo".


Notevole, quest’anno, il cast dei premiati. Ad aggiudicarsi il "Premio Internazionale Domenico Aliquò" saranno: Maria Giovanna Elmi, primadonna del mondo dello spettacolo italiano; Marco Baldini, conduttore radiofonico e televisivo; Laura Bozzi, direttrice dei settimanali Vero e VeroTv; Daniele Urso, direttore dei settimanali Stop, Miracoli e del mensile Vero Cucina; Lisa Marzoli, giornalista e conduttrice del programma di Rai2 "Cronache animali"; Sara Galimberti, cantante; Giovanni Cambareri, medico e Presidente di Circoscrizione del Lions Club; Claudio Ceccotti, Primario Neurochirurgo dell’Azienda Ospedaliere Pugliese – Ciaccio di Catanzaro; Domenico Cucinotta, Direttore dipartimento di Medicina clinica e sperimentale e componente del senato accademico dell’Università di Messina. Il Premio Internazionale “Il Bergamotto” andrà ad Antonino De Lorenzo, Direttore della Scuola di Specializzazione in Scienza dell’Alimentazione – Facoltà di Medicina e Chirurgia – Università di Roma “Tor Vergata”; Michele De Luca, scrittore e autore di un libro sul bergamotto; Antonino Manti, ideatore del rivoluzionario succo di frutta salutistico a base di mela e bergamotto; Franz Schweigkofler, industriale del Trentino che ha sposato al 100% l’idea di realizzare il nuovo succo a base di mela e bergamotto.


Nella categoria “Professionisti d’Italia” saranno premiati: Raffaele Cerracchio, fotografo d’arte; Rossella Liguori, giornalista, Nilla Pappadopoli, direttore d’orchestra e Samanta Tosolini, manager. Il premio “Professionisti di Calabria” andrà a Vincenzo Cormaci, professionista nel campo delle telecomunicazioni. Infine ad Antonino Scaramozzino, primario pneumologo al Policlinico Madonna della Consolazione di Reggio Calabria e Presidente del Lions Club Reggio Sud Grecanica, andrà un riconoscimento per il suo "Alto impegno sociale". 






 


 

Articoli correlati

Orrore a Pompei, rapina con ostaggi in un locale. Caccia ai malviventi

Redazione

Comune e scuole insieme per valorizzare le risorse territoriali

Redazione

Gori avvisa: sospensione erogazione idrica…

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy