Brevi Eventi Primo Piano

A Nocera Inferiore la prima piazza in Italia intitolata all’Esercito

nocera

Ad essere intitolato all’Esercito Italiano, è il piazzale davanti la Caserma “Raffaele Libroia”, sede delBattaglione Trasmissioni “Vulture”.

Alla cerimonia di scoprimento e benedizione della targa erano presenti, oltre al Sottosegretario Alfano, il Generale di Corpo d’ Armata, Luigi De Leverano, vertice del 2° Comando Forze di Difesa, Autorità civili e militari.

Nel corso della manifestazione – patrocinata dallo Stato Maggiore dell’Esercito – il Sindaco della Città, Manlio Torquato, ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa che intende promuovere e affermare il valore e l’impegno dell’Esercito Italiano.

È un riconoscimento importante – ha detto il Sottosegretario alla Difesa – che testimonia la stima e la gratitudine della Città di Nocera Inferiore nei riguardi dell’Esercito Italiano, per l’impegno morale, civile, culturale ed istituzionale, a difesa della Patria e della sicurezza internazionale. L’Esercito è una delle prime Istituzioni ad avere avuto l’onore di rappresentare l’Italia Unita.”

Prendendo spunto dal calendario dell’Esercito 2014 intitolato “L’Esercito Mio” – che contiene una raccolta di disegni fatti da bambini – il Sottosegretario ha sottolineato come proprio i bambini siano riusciti ad esprimere al meglio i valori che definiscono l’essenza dell’Esercito Italiano: “il coraggio, la carità, la fratellanza, ma anche l’impegno e il loro esserci sempre, anche nelle situazioni più difficili”.

“L’Esercito – ha aggiunto – è composto da donne e uomini che mettono a rischio, con coraggio e solidarietà umana, la propria vita per servire il Paese nella maniera migliore, in silenzio e con i fatti”.

Articoli correlati

Sanremo 2016 – oggi parte la 66a edizione del Festival

Redazione

Aniello Cascella sul podio al Campionato Italiano NBFI. Intervista al campione: tutti i consigli su alimentazione ed allenamenti…

Redazione

Cade nel canale dei binari, 12enne salvato dai militari dell’Esercito Italiano

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy