Brevi Cronaca Primo Piano

A Foce scoperta choc: 10mila metri quadri di rifiuti in un terreno

Un terreno carico di rifiuti speciali, la scoperta choc a Foce di Sarno. Un polmone verde della città trasformato in zona di sveramento. Un’area recintata ed all’interno di tutto, ora si scava per capire cosa ci sia sotto la coltre di terreno.

L’OPERAZIONE di Carabinieri Forestali ed Ente Parco del Fiume Sarno

L’ operazione a tutela dell’ambiente è stata svolta dal personale del Comando Stazione Carabinieri Forestali di Sarno in collaborazione con il personale del Parco Regionale del Fiume Sarno. Una operazione complessa che ha consentito di stroncare un traffico illecito di rifiuti speciali non pericolosi che venivano illecitamente smaltiti all’interno di un’area privata adibita a vera e propria discarica. I militari all’atto dell’intervento hanno accertato che a seguito di tale illecita attività, il proprietario di un fondo agricolo ed una persona a cui era stato dato in gestione, avevano consentito che su di una superficie di circa 8.000 metri quadri sita all’interno di un’area recintata, venissero smaltiti migliaia di metri cubi di rifiuti speciali non pericolosi ed in particolare inerti di origine edilizia, materiali plastici, beni durevoli dismessi, sfridi provenienti dalla scarificatura del manto stradale, placche di catrame, rifiuti ferrosi, tubazioni corrugate, sino a raggiungere un’altezza dal piano originario di campagna pari a circa tre metri. A seguito di quanto accertato i militari dopo gli accertamenti di rito procedevano al sequestro dell’area ed alla denuncia a piede libero del proprietario del fondo e del gestore dell’area per numerose violazioni ambientali oltre che in materia di edilizia atteso che con il deposito dei rifiuti ed il loro spianamento si era di fatto costituito un vero e proprio piazzale in assenza di qualsiasi titolo edilizio.

Articoli correlati

‘O cunto – “Faciteme duecento lire ‘e zeppolelle”

Redazione

VIDEO | Dopo 43 anni, il Puc in aula per l’approvazione

Redazione

Progetto tra turismo ed agriturismo, l’iniziativa de La Fattoria

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy