Violenza sulle donne: una minacciata con l’accetta, un’altra accoltellata.

Redazione
Da Redazione settembre 9, 2014 12:59

Escalation di violenza: una donna minacciata con una mannaia, l’altra presa a coltellate. Aggressioni, minacce, ricatti, il tutto condito con una brutalità spietata. E’ un senso di prevaricazione distorto, un sentimento di possesso ossessivo che si fa largo impugnando un’arma e scagliandosi contro la ex moglie, la compagna, la fidanzata. Donne vittime ed uomini carnefici. Sono persecutori, spesso assassini. A volte quasi omicidi. Quasi perché le loro donne riescono a scappare, perché qualcuno le soccorre in tempo. E’ quello che è accaduto a Baronissi e prima ancora a Sarno. Due donne sfuggite ad una follia. A Baronissi un operaio 29enne ha tentato di aggredire la moglie, 30 anni,  con una accetta. Una lite per futili motivi, un battibecco degenerato in pochi minuti. L’uomo dopo aver minacciato di morte la donna era uscito nel giardino ed aveva imbracciato una mannaia cercando poi di aggredirla.  La moglie però aveva già chiuso la porta di casa  barricandosi dentro. Preso il telefono la 30enne aveva richiesto l’intervento dei carabinieri. A quel punto sentitosi braccato, l’uomo si era dileguato. Grazie alle ininterrotte ricerche dei carabinieri della Stazione di Baronissi e del  Norm della Compagnia di Mercato San Severino, nel corso della notte l’uomo è stato bloccato mentre stava tentando di rincasare, nascondendo l’arma sotto la felpa. Il 29enne è stato sottoposto d’urgenza alla misura dell’allontanamento dalla casa familiare, con divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalla moglie e deferito all’autorità giudiziaria. Ed i carabinieri della stazione di Sarno, agli ordini del maresciallo Tommaso Merola, nella mattinata di ieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip Alfonso Scermino nei confronti di Guerino Buonaiuto, 46 anni. L’uomo, pregiudicato, è accusato di minacce e maltrattamenti nei confronti della ex convivente Mascia Manfredonia, 42 anni. Nei giorni scorsi aveva addirittura tentato di accoltellare la donna. Dopo una violenta discussione con l’ex compagna le si era scagliato contro con un coltello colpendola ripetutamente alla gambe. La donna era riuscita a fuggire in strada ed a chieder aiuto. Erano stati i vicini a chiamare le forze dell’ordine. Rossella Liguori

Redazione
Da Redazione settembre 9, 2014 12:59

Seguici su…