Truffa in casa. Anziano consegna 500 euro

Redazione
Da Redazione ottobre 14, 2015 12:20

Truffa in casa. Anziano consegna 500 euro

 

Ancora una truffa a danno di un anziano. Finti operatori Enel entrano in casa e convincono l’uomo a consegnare del denaro contante facendogli credere di essere in debito con la società su delle bollette vecchie.  I due malviventi hanno anche mostrato una cartella spiegando che se il 75enne, residente a Foce, non avesse consegnato loro del denaro contante, di lì a poco gli sarebbe stata staccata la corrente elettrica ed avrebbe rischiato anche il pignoramento della casa di proprietà. L’anziano ha quindi raccolto i risparmi che aveva in casa, circa 500 euro, e li ha consegnati. Solo quando i due delinquenti sono andati via lasciando una falsa ricevuta, l’uomo si è reso conto del raggiro ed ha allertato i figli.

Redazione
Da Redazione ottobre 14, 2015 12:20

Seguici su…

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
Seguici via Email
SHARE