Attualità Brevi Primo Piano

Trova la compagna in auto con l’amante, scoppia la rissa

Trova la compagna in auto con un altro, scoppia la lite. Una violenta contesa tra extracomunitari di origini polacche. Schiaffi e pugni volati davanti alla donna inorridita. Il fatto è accaduto nella serata di lunedì nella periferia di Foce, quando un’auto appartata in una zona poco illuminata e poco trafficata è stata affiancata da un furgoncino. Nell’autovettura una donna con un uomo in atteggiamenti intimi, nel furgoncino il compagno della donna. Da lì la lite furiosa. Il tradito è sceso dalla sua vettura, ha prima preso a calci la fiancata dell’auto e, poi, ha tirato fuori il rivale in amore, ormai a torso nudo. Pugni e spintoni; le urla della donna, terrorizzata, hanno attirato l’attenzione di alcun residenti che, minacciando di chiamare le forze dell’ordine, sono riusciti a placare gli animi. Il presunto amante della giovane, ferito e sanguinante, si è rimesso nella sua auto e con un colpo di acceleratore si è dileguato, mentre la coppia è salita a bordo del furgoncino. Una lite furiosa che, da quanto raccontato dai residenti, non è la prima poiché la zona è frequentata da coppie fedifraghe e le liti si verificano con una certa frequenza.

Articoli correlati

Teatro De Lise, l’assessore Esposito: “E’ tutto pronto”

Redazione

Vento forte, ordinanza del sindaco: chiuso cimitero

Redazione

Depositano rifiuti in una vasca di laminazione: a processo

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy