Terravecchia illuminata: vandali danneggiano il sistema

Redazione
Da Redazione maggio 2, 2017 10:40

Terravecchia illuminata: vandali danneggiano il sistema

E’ stato sabotato il quadro elettrico del sistema di illuminazione della Torre Normanna del Borgo Terravecchia a Sarno. Ignoti hanno agito del tutto indisturbati vandalizzando la rete che illumina i ruderi del Castello. Una azione condannata da più parti e la denuncia è diventata virale sui social in pochi minuti. “Che strano paese. – ha detto il vice sindaco Gaetano Ferrentino – I ragazzi dell’associazione Terravecchia regalano alla città lo spettacolo delle luci a San Matteo, qualcuno non apprezza e li va a sabotare spezzando i fili dei fari della torre Normanna. Perché? Cosa hanno fatto di male per essere sabotati? Eppure dovremmo essergli grati per il fatto che per volontariato e con piccoli aiuti hanno fatto una cosa buona. La madre degli imbecilli è sempre incinta”. I fili che collegano i fari sono stati tagliati lasciando all’improvviso al buio un angolo della zona storica della città. Il suggestivo spettacolo di luci è frutto di un progetto di valorizzazione dell’associazione Terravecchia. Giovani che hanno messo in campo risorse e lavoro per realizzare un affascinante spettacolo: dalla passione di Cristo che ha illuminato Borgo San Matteo di rosso, alla festa della Liberazione col Tricolore.

Redazione
Da Redazione maggio 2, 2017 10:40

Seguici su…

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
Seguici via Email
SHARE