Speaker per un giorno oltre la disabilità

Redazione
Da Redazione novembre 6, 2015 11:59

Speaker per un giorno oltre la disabilità

Mixer, microfono e cuffie per il primo approccio in radio, tutto in diretta. Oltre le barriere della disabilità per confermare l’importanza dell’integrazione in ogni aspetto della vita quotidiana. Protagonisti i ragazzi e le ragazze diversamente abili della Residenza Lars di Sarno che stanno compiendo un percorso di grande interesse con le finalità di superare le barriere dei pregiudizi e rafforzare le autonomie. Nell’ottica di un cammino di socializzazione, integrazione, confronto costante, contatto con ogni tipo di realtà, ieri è stata la volta della radio e della televisione. Dei potenti mezzi di comunicazione messi a disposizione proprio per sviluppare il senso della partecipazione. Ospiti di Radio Base ed in diretta Tv su Rtc Quarta Rete i ragazzi hanno potuto compiere un primo passo per vedere da vicino impianti ed apparecchiature, il lavoro di redazione, fino alla messa in onda. In diretta hanno partecipato alla trasmissione News In Musica, come protagonisti di interviste coordinate dal giornalista Danilo Sorrentino. Un momento di grande euforia ed entusiasmo, con un importante risvolto dal punto di vista della crescita personale e del miglioramento delle proprie potenzialità. Un contatto vivo e vivace sollecitando l’ascolto della voce dal microfono alle cuffie, l’aspetto visivo attraverso il timer di controllo del talk, la valorizzazione dell’aspetto emozionale attraverso la musica. Le attività della Residenza Lars sono tante, tutte indirizzate al miglioramento delle autonomie ed a momenti di interazione ed integrazione. A spiegare i percorsi avviati è la direttrice Nilde Renzullo. “La cosa importante è che qualsiasi attività possa portare i ragazzi ad un arricchimento personale ed una crescita per essere il più automi possibile. Ogni esperienza è un momento unico che vivono con grande entusiasmo, spesso coinvolgiamo le famiglie perché possa essere un percorso condiviso appieno. Da questo punto di vista c’è sempre la piena partecipazione e ne siamo felici”

Redazione
Da Redazione novembre 6, 2015 11:59

Seguici su…

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
Seguici via Email
SHARE