Soget: tasse su un totale di 260 mila metri quadrati in più

Redazione
Da Redazione novembre 9, 2014 10:06

L’opposizione contro il bilancio di previsione 2014 e spunta il caso Soget sui conti. Le riduzioni delle tariffe arrivano grazie alle somme provenienti dagli accertamenti della società di riscossione tributi finita più volte sotto accusa e bersagliata da ricorsi. La società infatti ha accertato superfici tassabili in più rispetto allo scorso anno. Si tratta di  200 mila metri quadrati di utenze domestiche e 60 mila non domestiche. All’atto della votazione si sono astenuti i consiglieri dell’Udc, Antonio Crescenzo e Francesco Squillante. “Quello portato in aula è più un bilancio consuntivo considerando i tempi. – spiega Squillante – Il nostro voto è stato di astensione in quanto l’amministrazione si è impegnata a portare il previsionale entro aprile 2015. Bisogna precisare che  la riduzione delle tariffe è dovuta unicamente all’attività della Soget che ha accertato ulteriori utenze domestiche e non domestiche da tassare. Quindi cala la Tari ma si innalzano altre quote. Ciò che questa amministrazione non fa capire è se sia d’accordo o contraria all’attività della società di riscossione”. 

 

 

Redazione
Da Redazione novembre 9, 2014 10:06

Seguici su…