Si imbottisce di droga ed alcol, poi tenta di picchiare la madre ed i carabinieri. Arrestato

Redazione
Da Redazione luglio 22, 2015 15:18

Si imbottisce di droga ed alcol, poi tenta di picchiare la madre ed i carabinieri. Arrestato

Carabinieri

Il  fatto è accaduto al Rione Casamonica.

 

Era sotto l’effetto di sostanze stupefacenti assunte con dell’alcol quando ha tentato di aggredire la madre. Sul posto sono arrivati i carabinieri della locale stazione, agli ordini del maresciallo Tommaso Merola, ed il giovane, Antonio Nicola Parlato 26 anni, ha aggredito anche i militari. Il fatto è accaduto al Rione Casamonica. Il 26enne si era appena imbottito di droga ed aveva iniziato a minacciare la madre tentando di picchiarla. Provvidenziale l’intervento dei carabinieri che hanno prima bloccato il giovane e, poi, hanno richiesto l’ausilio del 118. Trasportato presso l’ospedale “Umberto I” di Nocera inferiore, per essere sottoposto al trattamento sanitario obbligatorio, Parlato, per evitare il ricovero, ha aggredito i militari. Sono scattate le manette ai polsi con l’accusa di lesioni, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Redazione
Da Redazione luglio 22, 2015 15:18

Seguici su…