Scomparso da giorni, barista trovato morto in casa

Redazione
Da Redazione novembre 7, 2017 11:12

Scomparso da giorni, barista trovato morto in casa

Da giorni non dava notizie di sè, ritrovato morto in casa. Erano almeno quattro giorni che A.A., 56 anni, residente a Sarno non rispondeva al telefono e non apriva la saracinesca del suo bar nel centro cittadino. Un silenzio che ha fatto allarmare parenti e vicini. Il fratello dell’uomo ha allertato gli uomini del locale commissariato di Polizia di Stato, agli ordini del vice questore aggiunto, Antonio Capaldo. I poliziotti si sono subito portati davanti al portone di ingresso dell’abitazione di via Roma. Hanno bussato più volte, suonato il campanello, ma nulla, nessuna risposta dall’interno dell’appartamento. Da lì la richiesta di supporto dei vigili del fuoco per sfondare la porta. Quando i caschi bianchi hanno aperto il varco, la polizia ha ritrovato il 56enne ormai senza vita accasciato in camera da letto. Sul posto anche un’ambulanza del 118, medici e paramedici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso avvenuto, prababilmente, già da qualche giorno. Sul posto anche gli uomini della scientifica per i rilievi del caso ed il medico legale. L’uomo, già cardiopatico, potrebbe essere rimasto ucciso da un arresto cardiaco.

Redazione
Da Redazione novembre 7, 2017 11:12

Seguici su…