Sarno invasa dai rifiuti, micro discariche in fiamme. Cittadini chiamano i carabinieri. Le Foto

Redazione
Da Redazione giugno 8, 2016 10:06

Sarno invasa dai rifiuti, micro discariche in fiamme. Cittadini chiamano i carabinieri. Le Foto


Micro discariche disseminate dal centro alla periferia, e per la micro discarica accanto alla chiesa di San Sebastiano, i residenti hanno appena chiesto l’intervento dei carabinieri.
E’ bastato un nuovo calendario per mandare in tilt la città, un cambiamento dei giorni di conferimento ed una maggiore selezione del materiale. Così la città si è riempita di rifiuti. Dal centro alle periferie è un fiume di sacchetti etichettati e non raccolti dalla Sarim. Materiale non conforme: spunta l’adesivo arancione davvero ovunque. Strade invase da spazzatura di ogni tipo. Il centro storico, proprio lungo le strade che conducono alla casa comunale, è una distesa di piccoli e grandi cumuli. Le rampe che conducono alla zona di San Matteo sono quasi inaccessibili. Eppure la città non ha mai vissuto una vera emergenza rifiuti e dal 2007, con il sistema di differenziata “porta a porta”  che aveva ampiamente metabolizzato, sembrava superato il problema di conferimento. Così non è. E’ bastato apportare delle modifiche per il caos. Pare che in pochi abbiano davvero letto il calendario ed il materiale informativo e questo ha generato confusione. Tanti continuano a conferire come prima e di conseguenza il materiale in strada risulta non conforme e non viene ritirato

Redazione
Da Redazione giugno 8, 2016 10:06

Seguici su…