“Sarno Comics and Games” con Antonio Pannullo, autore ironico e dissacrante

Redazione
Da Redazione giugno 27, 2018 09:26

“Sarno Comics and Games” con Antonio Pannullo, autore ironico e dissacrante

Antonio Pannullo, illustratore, grafico pubblicitario 3D e decoratore parietale di  grande fama, è stato l’ospite d’onore dell’edizione 2018 del “Sarno Comics and Games” manifestazione organizzata dal gruppo Giovani Indipendenti Sarno, che si è tenuto domenica 24 giugno presso la villa comunale della città di Sarno. E’ proprio in quest’occasione, che l’artista, classe ‘64, ha presentato il suo ultimo fumetto “Blacky Sabbath”, ironica cronostoria basata su fatti realmente accaduti alla celeberrima band di “Paranoid”. L’uscita di Blackie Mole, questo il suo nome d’arte, è stata annunciata da Enrico Ruocco, organizzatore dell’incontro, mentre l’introduzione dell’ultimo suo lavoro è stata affidata ad Eduardo Vitolo, amico e giornalista musicale, il quale ha collaborato alla prefazione del suo ultimo lavoro, insieme a Roberto d’Errico del Rock Hard. Il fumetto è dissacrante, ironico, divertente, ambientato negli anni ‘70, ed ispirato allo “Sturmtruppen”, striscia ambientata al fronte, che raffigura in modo satirico la vita delle truppe tedesche, spesso colpite da situazioni surreali, durante la Seconda Guerra Mondiale. All’attivo Blackie Mole, alias Antonio Pannullo, ha una serie di fumetti storici, editi da Guttenberg Edizioni, che sono conservati nel Parco Letterario “Lo cunto de li cunti” di Bracigliano. Inoltre vanta numerose collaborazioni con riviste di motorsport come illustratore. Alcuni dei suoi lavori pittorici, che hanno costituito la sua passione più importante negli ultimi 10 anni, lo hanno portato in città come Madrid o Francoforte, accanto a ‘giganti’ come Murakami e Ramos.

Carmela Landino 

Redazione
Da Redazione giugno 27, 2018 09:26

Seguici su…