Sarnese sempre più in difficoltà, la società apre il mercato

Redazione
Da Redazione novembre 29, 2016 09:27

Sarnese sempre più in difficoltà, la società apre il mercato

La Sarnese cade tra le mura amiche contro i calabresi del Roccella. I granata perdono l’occasione di uscire dalla zona play out e la società apre il mercato. La Sarnese non è mai stata in partita ed è apparsa rispetto al più determinato Roccella che ha dimostrato intraprendenza, non faticando più di tanto per portare a casa il risultato, considerato che i locali non hanno mai impensierito il portiere ospite. Sul finire, Figliolia era riuscito a realizzare, ma l’arbitro ha annullato per un presunto fuorigioco. Esposito non ha avuto a disposizione Elefante, infortunato, Langella, squalificato. Rimette Tortora al centro della difesa e sposta Talia in avanti, a far da spalla ad un inconsistente Figliolia. Il Roccella parte subito in maniera intraprendente e, al 12’, sugli sviluppi di un corner, Brunetti, sul secondo palo, incorna in rete. Un minuto dopo, una incertezza difensiva su lungo rilancio, fa arrivare palla a Naka, che dribbla anche Sorrentino, ma sbaglia clamorosamente la conclusione. Al 21’, Guidelli prova un tiro senza pretese dalla distanza. Per il resto, la partita ristagna a centrocampo da batti e ribatti imprecisi. La ripresa presenta lo stesso copione. Al 5’, il Roccella con Giacomo Sorrentino impegna l’stremo omonimo granata. Esposito prova a mischiare le carte, schierando Santaniello in mezzo alla difesa e spostando Cirillo a centrocampo, ma tutto è vano. Solo nel recupero, c’è il lampo di Talia che corsa per Figliolia. Palla in rete, ma l’arbitro non concede. Alla fine, chiarimento generale e pacifico con la tifoseria delusa per l’andamento del campionato.

Redazione
Da Redazione novembre 29, 2016 09:27

Seguici su…

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
Seguici via Email
SHARE