Sarnese sconfitta in casa, la salvezza è in salita

Redazione
Da Redazione febbraio 27, 2017 10:06

Sarnese sconfitta in casa, la salvezza è in salita

La Sarnese perde in casa anche con la Turris. Un lampo di Varriale condanna i granata che vedono sempre più in salita la strada verso la salvezza. Dietro la sconfitta, molte recriminazioni da parte dei padroni di casa che si sono visti annullare due gol, dei quali almeno uno assai dubbio, e si sono visti negare due calci di rigore, dei quali, almeno uno, sembrava evidente per il tocco di mano di un difensore corallino. Insomma, la dea bendata sembra aver voltato la faccia agli uomini di Esposito, che, con tutti i problemi del caso, almeno mostrano di non volersi arrendere e di giocarsela fino in fondo. Il tecnico ha dovuto fare a meno di Calemme e Miccichè, per squalifica, confermando i giovani Tammaro e Cacciottolo. La Turris, che crede anche nei playoff, si è presentata quadrata e assolutamente intenzionata a fare punti. Così, i corallini, partono a spron battuto e, al 1′, con un tiro di Jof dalla distanza, colpiscono il palo. La palla termine dietro la schiena di Sorrentino e finisce in angolo. Sospiro di sollievo momentaneo al 5, quando Varriale sfrutta un assist di Somma e deposita in rete, ma è in netto fuorigioco. Al 13′, Varriale si porta sul fondo e centra per Improta che, di tacco, prova a sorprendere Sorrentino che ci arriva con la mano di richiamo. Al 23′, Figliolia manda alto un colpo di testa, sugli sviluppi di un fallo laterale. Al 33′, è ancora Figliolia che spreca sotto rete, mettendo a lato una punizione ravvicinata di Talia. Al 43′, la doccia fredda. Quando la Sarnese sembrava aver preso le misure, su calcio d’ angolo, Varriale tocca di tacco, tutto solo sul secondo palo, e realizza il vantaggio degli ospiti. Nella ripresa, ci si attende una reazione dei padroni di casa che, però, non arriva. La Turris da l’ impressione di poter controllare un inconcludente attacco granata, grazie al muro di Di Girolamo che annulla Figliolia. Al 7′, la punta manda ancora alto di testa. Segue, poi, una lunga fase di stanca, con frustranti tentativi granata che si arrestano sulla tre quattro. L’ unico ad emergere è Guidelli che, però, sembra predicare nel deserto. Al 29′, Somma prova un giro da fuori area che lambisce il palo. Esposito inserisce Elefante e Ammaturo per dare più peso all’ attacco. Il baricentro si sposta, ma non cambia il risultato. Al 32′, un fallo di mano in area torrese non viene fischiato e vengono annullati due gol per fuorigioco. Nelle battute finali, la Turris specula e porta a casa i tre punti pesantissimi per la sua classifica. La città

 Le immagini della partita a cura di: TorreChannel

Redazione
Da Redazione febbraio 27, 2017 10:06

Seguici su…

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
Seguici via Email
SHARE