Sarnese corsara a Nardò: due reti per un buon inizio

Redazione
Da Redazione settembre 4, 2017 13:27

Sarnese corsara a Nardò: due reti per un buon inizio

Nardo’- Sarnese 1-2 NARDO’. La Sarnese supera per 2-1 i padroni di casa ed inizia bene la nuova stagione. I granata vincono subito in trasferta, rilanciando per un campionato che potrebbe essere diverso rispetto alla sofferenza della salvezza in extremis. La Sarnese non mostra complessi di inferiorità e dimostra, anzi, che sarà un osso duro per tutte in campionato. Per la prima volta, dopo anni, torna l’under tra i pali. Russo, classe 2000, preferito a Di Donato, non ha fatto rimpiangere l’ex Sorrentino. Per il resto, Gazzaneo schiera un 4-2-3-1 che sa di prudenza, ma che, alla luce del risultato, gli porta ragione. Le reti della gara sono arrivate tutte sugli sviluppi di calci d’angolo. Parte subito con l’acceleratore pigiato la Sarnese che, già al 2’, trova il vantaggio con Favetta che incorna in gol. La reazione del Nardò non si vede, mentre la Sarnese prova a pungere ancora. Al 38’, Calemme calcia una punizione dalla distanza e chiama Mirarco alla parata. Trascorrono due minuti e ancora Mirarco salva su Calemme. In chiusura di tempo, sempre sugli sviluppi di un corner, Balestreri tocca in rete per il pareggio, approfittando di una spizzicata. In avvio di ripresa, viene espulso Versienti del Nardò per gioco falloso. La Sarnese approfitta della superiorità e, al 63’, colpisce ancora con Pepe che svetta di testa sempre su corner. All’80’, Russo si salva in due tempi su un tiro di Caporale. La Sarnese, tuttavia, controlla anche se, nel finale, viene espulso Auriemma per doppia ammonizione. Soddisfazione nello spogliatoio granata, anche perché il Nardò è tra le accreditate per il paly off. E mister Gazzaneo non nasconde nulla: “Abbiamo inziaito davvero con il piede giusto. Ho avuto buone sensazioni dai ragazzi che hanno dato il massimo. Ovviamente non ci montiamo la testa e facciamo tesoro di questo risultato. Sappiamo che dobbiamo ancora migliorare alcune cose”. Foto: Polisportiva Sarnese

 

NARDÒ-SARNESE 1-2
Nardò (3-5-2): Mirarco, Cassano, Caporale, Versienti, Schiavino, De Pascalis (81′ Cavaliere), A. Palmisano (62′ Prinari), Bolognese (67′ Capristo), Balistreri, Bertacchi, G. Palmisano. A disp: Conte, Mangione, Pirretti, Gigante, De Vita, Cicerello. Allenatore: R. Taurino.
Sarnese (4-3-2-1): Russo, Cioffi, Gallo, Nasto, Arpino, Pepe, Calemme (80′ Sannia), Nappo, Favetta (89′ Tortora), Talia (77′ Cacciottolo), Auriemma. A disp: Di Donato, Salvato, Miccichè, Di Palma. Allenatore: V. Gazzaneo.
ARBITRO: sig. Federico Votta di Moliterno
RETI: 2′ pt Favetta (S), 44′ pt Balistreri 👎, 18′ st Pepe (S)
NOTE: Spettatori 400 circa. Ammoniti: Schiavino, Cassano, Balistreri 👎, Auriemma, Calemme, Russo (S). Espulsi: al 4’ st Versienti 👎 per gioco falloso, al’35’ st Auriemma (S) per doppia ammonizione. Recupero: 1’pt, 5’st.

Redazione
Da Redazione settembre 4, 2017 13:27

Seguici su…