Sarnese all’assalto del Rende per cercare la prima vittoria

Redazione
Da Redazione settembre 17, 2016 17:24

Sarnese all’assalto del Rende per cercare la prima vittoria

I granata devono rimediare ad una partenza a rilento per uscire dalle parti basse della classifiche. I calabresi, tuttavia, sono un avversario temibile, visto che, fin qui, hanno fatto filotto, battendo Roccella e Frattese. Il Rende, già la scorsa stagione, ben figurò allo Squitieri, perdendo per 3-2 nelle battute finali, ma rimontando un doppio svantaggio. Da tenere sott’occhio sono i due attaccanti Actis Goretta e soprattutto il portoghese Ferreira, che, nonostante la giovane età, ha esperienze internazionali. La Sarnese è chiamata alla prova d’appello per non impaludarsi e Esposito, in settimana, ha lavorato molto sul piano tattico, cercando la concretezza da aggiungere alla leziosità delle giocate del suo gruppo. Obiettivo puntato principalmente sull’attacco, fin qui poco incisivo, se si considera che l’unica rete in due gare è arrivata su calcio da fermo e dal difensore Iommazzo. Proprio per questo, Esposito sta meditando di abbandonare il 4-3-3 e rivotarsi al suo caro 3-5-2. Il tecnico sostiene commenta: “Sappiamo che dobbiamo costruire la nostra classifica in casa. Il Rende è partito subito con le marce alte battendo Roccella e Frattese. Dobbiamo fare tesoro dell’ultima gara con il Gladiator che ci ha fatto capire che il nostro livello di attenzione e determinazione deve salire. Il campionato è duro e tutte le squadre sono ben attrezzate. Abbiamo qualità tecniche e tattiche, ma dobbiamo essere più incisivi. Abbiamo margini di crescita, ma dobbiamo cominciare a mostrare la nostra personalità”. Il messaggio sembra chiaro. Esposito pretende di più dal suo gruppo, soprattutto ora che può contare anche sui nuovi arrivi Cirillo e Di Finizio. La probabile formazione (4-3-3): Sorrentino, Di Finizio, Liccardi, Miccichè, Sannia, Mazzei, Iommazzo, Langella Figliolia, Guidelli, Talia.

Redazione
Da Redazione settembre 17, 2016 17:24

Seguici su…

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
Seguici via Email
SHARE