Festival di Sanremo 2016 – Carlo Conti sceglie Gabriel Garko: “Anche se mi spoglio sempre, sono timido”

Redazione
Da Redazione gennaio 12, 2016 14:43

Festival di Sanremo 2016 – Carlo Conti sceglie Gabriel Garko: “Anche se mi spoglio sempre,  sono timido”

“Pensavo mi stesse prendendo in giro quando Carlo Conti mi ha chiamato. Non potevo crederci”. Sono le prime parole a caldo del bello della fiction, un sex symbol italiano entrato nelle case grazie al piccolo schermo. Gabriel Garko, da “L’onore e il il rispetto”, “Il peccato e la vergogna”, al palco dell’Ariston. Un valletto di eccezione che promette di non fare solo la parte del bello al Festival della Canzone Italiana dal 9 al 13 febbraio. “Per me è stata una vera sorpresa – esordisce Garko – forse perché ho l’abitudine di sottovalutarmi”. “Carlo – ha raccontato Garko in conferenza stampa – mi ha chiamato al telefono, stavo guidando in autostrada e, pur non avendo grande confidenza, ho iniziato a insultarlo, pensavo mi stesse sfottendo. Io sono molto timido e, anche se mi spoglio sempre, sono abituato a proteggermi dietro a un personaggio. Per la prima volta mi trovo su un palcoscenico e ho deciso di essere realmente me stesso, come sono quando sto a casa, senza costruirmi una corazza che mi protegga come quando giro un film”

Redazione
Da Redazione gennaio 12, 2016 14:43

Seguici su…