San Valentino Torio – Amatrudo stoccate agli avversari: “Io racconto la verità”

Redazione
Da Redazione maggio 18, 2015 14:40

11287497_10206484076611344_1843926253_oDopo la grande partecipazione di sabato che ha visto una piazza gremita di persone in occasione della presentazione della lista civica San Valentino Futura-Alternativa Popolare Marco Amatrudo e la sua squadra diventano di nuovo i protagonisti del palco.

Ieri sera, infatti, si è svolto il primo comizio elettorale della lista capitanata dal candidato sindaco Marco Amatrudo che ha preso la parola dopo gli interventi di Raffaella Zuottolo e Luigi De Vivo.

Un intervento con il quale Amatrudo, in maniera decisa e tranquilla, arriva dritto al sodo abbandonando l’idea che per farsi ascoltare bisogna urlare ciò che si ha da dire.

Il candidato risponde a chi lo accusa di agire per vendetta personale chiedendosi:

“Riportare, raccontare, documentare al popolo dei fatti e misfatti della politica è vendetta personale? Venire in piazza e fare comizi a parlare e documentare il popolo è vendetta personale? Venire in piazza e parlare di un progetto di housing sociale è vendetta personale? Parlare di irregolarità nel rilascio di un’autorizzazione amministrativa per un centro commerciale, dello sperpero di denaro pubblico, chiedere l’allontanamento di funzionari organici al sistema, questa è vendetta personale?”

Amatrudo continua a testa alta la sua campagna elettorale contrastando chi, in maniera arrogante, vorrebbe trascinarlo in dibattiti che poco servirebbero al bene del paese.

Il nostro paese è stato danneggiato dalla politica con la "p" minuscola, noi di San Valentino Futura-Alternativa Popolare vogliamo che nel nostro paese la parola politica venga scritta di nuovo con la p maiuscola. Noi vogliamo che la politica diventi nuovamente la nobile arte di amministrare la cosa pubblica, noi vogliamo che la politica accenda i cuori e non serva per riempire le tasche, noi vogliamo che la politica sia un servizio e non una professione”

Redazione
Da Redazione maggio 18, 2015 14:40

Seguici su…