Rissa tra extracomunitari a colpi di bottiglia. Arriva la polizia e si dileguano.

Redazione
Da Redazione novembre 11, 2016 12:09

Rissa tra extracomunitari a colpi di bottiglia. Arriva la polizia e si dileguano.

Rissa tra extracomunitari in pieno centro, due gruppi che si sono fronteggiati a colpi di bottiglie e mazze. Inseguimento della polizia, chiamata sul posto dai residenti, ma i giovani sono riusciti a dileguarsi facendo perdere le proprie tracce. È accaduto qualche giorno fa, ma il fatto è venuto alla luce solo oggi per le vibranti proteste dei residenti che chiedono più controlli sugli stranieri.

Gli abitanti del centro sono stati svegliati dalle urla, intorno alle 2 di notte. Dalle finestre hanno visto in strada almeno sette giovani, probabilmente di origini marocchine, armati di mazze e bottiglie che continuavano a colpirsi. Una rissa che ha fatto temere il peggio, tanto che le persone hanno subito richiesto sul posto l’intervento delle forze dell’ordine. Un inseguimento che però è risultato vano. All’arrivo della volante i ragazzi hanno preso strade diverse per darsi alla fuga, dileguandosi lungo i vicoletti che portano dietro la casa comunale, lungo il centro storico.

Si dicono esasperati i cittadini della zona, più volte spettatori inermi di liti e aggressioni. Nella stessa zona qualche mese fa un marocchino era sceso in strada armato di coltello minacciando una giovane connazionale con in braccio un bambino. E ancora un atto vandalico ai danni di un circolo di extracomunitari in una guerra tra commercianti.

Redazione
Da Redazione novembre 11, 2016 12:09

Seguici su…

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
Seguici via Email
SHARE