Risarcimenti Frana, passa l’emendamento paga lo Stato

Redazione
Da Redazione dicembre 15, 2015 13:50

Risarcimenti Frana, passa l’emendamento paga lo Stato

E’ passato l’emendamento alla legge di stabilità ed i risarcimenti per i familiari delle vittime della frana saranno ad appannaggio dello Stato. La commissione bilancio della Camera ha dato l’ok, ora deve solo arrivare in aula. Il gruppo del Partito Democratico alla Camera dei Deputati aveva infatti presentato un emendamento al Ddl Stabilità 2016, già dichiarato ammissibile che prevede lo stanziamento di diversi milioni di euro per il risarcimento dei danni, in favore di tutti i familiari delle vittime e per il rimborso delle somme anticipate dal Comune, facendo ricadere gli oneri economici sullo Stato e salvando l’ente dal tracollo economico. Importante il lavoro del vicepresidente della Commissione Bilancio di Montecitorio, l’on. Edoardo Fanucci, promotore e primo firmatario, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Luca Lotti e gli onorevoli Fabio Melilli, Tino Iannuzzi, Susanna Tartaglione, Simone Valiante, sottoscrittori dell’emendamento. L’intervento parlamentare è stato reso possibile anche grazie alla mediazione del sarnese Piercamillo Falasca, consigliere economico del Ministero degli esteri. I familiari costituitisi parte civile nel processo che ha visto imputato e condannato l’ex sindaco, Gerardo Basile, hanno già ricevuto trenta mila euro come acconto dei risarcimenti milionari previsti.

Redazione
Da Redazione dicembre 15, 2015 13:50

Seguici su…