Rimpasto senza nuovi assessori valzer di deleghe, la Viscardi fa il pienone

Redazione
Da Redazione marzo 7, 2016 11:37

Rimpasto senza nuovi assessori valzer di deleghe, la Viscardi fa il pienone

Assessori dalle maxi deleghe a Sarno: la giunta resta a sei, nessuna new entry, il sindaco Canfora ha scelto di assegnare i mandati che erano di Nicola Laudisio, dimissionatosi lo scorso ottobre, ad Eutilia Viscardi e Aniello Corrado. «Io dico: meno siamo e più lavoriamo». Così il primo cittadino, e dalla nuova organizzazione dell’esecutivo nasce una esigenza che è emergenza: la sicurezza con più uomini sul territorio legata alle deleghe al personale e quella alla polizia municipale appena riassegnate.Eutilia Viscardi è il super assessore della giunta sarnese che con le cinque procure assegnatele ieri arriva a ben nove, tutte complesse e di grande responsabilità. Canfora ha atteso 5 mesi prima di pronunciarsi sul da farsi, quando dalla sua giunta è andato via l’assessore con più esperienza. Pare che molti esponenti della maggioranza abbiano pressato per la nomina di un nuovo assessore e non per una ulteriore spartizione di deleghe. Punti di vista diversi sui quali si è discusso per mesi, un tempo che ha visto il sindaco, già con in mano diversi mandati tra cui sanità e sport, trattenere anche gli undici che erano di Laudisio. Un peso difficile da portare.«Con la mole di lavoro che svolgiamo tutti – ha spiegato Canfora – non ci accorgiamo più di quante deleghe abbiamo numericamente. Ho volutamente scelto di non nominare un nuovo assessore perché ho ritenuto inutile impegnarsi in risvolti che avrebbero potuto creare problemi più che risolverne. Ho preferito assegnare le deleghe lasciate ad assessori ed a figure professionali che già ci sono da quasi due anni e conoscono la macchina amministrativa. Le priorità sono sicuramente legate alla sicurezza ed al personale con l’esigenza di più uomini a disposizione sul territorio. A Sarno ci sono cinque vuoti, una situazione vacante da troppo tempo». Ieri si è raggiunto l’accordo sulla assegnazione gli incarichi lasciati da Laudisio. All’ingegnere Aniello Corrado, che si occupa già di urbanistica e protezione civile, sono state affidati anche viabilità, polizia municipale e sicurezza; all’avvocato Eutilia Viscardi, già assessore ai trasporti, al contenzioso ed alla protezione aziendale comunale, sono andati l’amministrazione e gestione del personale, la determinazione dei fabbisogni organici, la razionalizzazione dei processi e delle attività, la formazione del personale, la sburocratizzazione della pubblica amministrazione. «C’è un assessore in meno e tanto lavoro in più ha sottolineato Viscardi L’avvocato Laudisio credo sia insostituibile per preparazione e carisma. Lavoreremo e faremo ogni sforzo per raggiungere i risultati. La delega al personale è sicuramente complessa, ma ho un ottimo rapporti con tutti i dipendenti dell’ente dopo quasi due anni di mandato, quindi sono fiduciosa. La nomina mi ha colto molto di sorpresa, il primo atto che farò sarà programmare dei colloqui con tutti i dipendenti, ascolterò tutti anche perchè ci sono dei contenziosi in atto e vedremo come procedere. Parlerò col sindaco ed il segretario comunale, che poi ha la gestione diretta di tutto il personale, e poi al limite annunceremo dei provvedimenti. Ci sono diverse situazioni da risolvere. Una delle priorità è l’assunzione dei vigili urbani che è bloccata, speriamo che anche nella regione Campania si possa sbloccare la situazione perché per Sarno è una vera urgenza».

Redazione
Da Redazione marzo 7, 2016 11:37

Seguici su…