Attualità Primo Piano

Rimossi i sacchi marchiati

Sono stati rimossi alle prime luci dell’alba i sacchi di rifiuti marchiati “Salerno Pulita” trovati all’interno di uno dei canali delle opere di messa in sicurezza post alluvione. L’azienda, attraverso una nota , come riportato oggi dal quotidiano Il Mattino, ha fatto sapere che “nulla ha a che fare con quanto denunciato” perché “svolge l’attività esclusivamente sul territorio del Comune di Salerno e smaltisce regolarmente presso le piattaforme autorizzate”. L’assessore all’ambiente del Comune di Sarno, Emilia Esposito, con un intervento di somma urgenza, ha dato mandato alla Sarim di prelevare i sacchi e verificarne il contenuto.  Il rappresentate dell’esecutivo del sindaco Giuseppe Canfora ha specificato che chiamerà in causa Salerno Pulita ed Arcadis per discutere della vicenda. “Si tratta di materiale indifferenziato. – ha spiegato Esposito – Effettueremo tutte le procedure del caso e tramite l’ufficio ambiente invieremo una nota ad Arcadis e Salerno Pulita. Ci sono delle telecamere in zona e dobbiamo vedere se siano in uso, così si cercherà di individuare una eventuale responsabilità”.

 

Articoli correlati

Sarno premiata a Torino per i progetti di legalità e solidarietà

Redazione

VIDEO | Conferenza stampa Fdi. Botta e risposta sul risultato elettorale

Redazione

Morso dal serpente, corsa disperata in ospedale

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy