Restyling del centro e traffico in tilt

Redazione
Da Redazione settembre 22, 2015 11:10

Restyling del centro e traffico in tilt

Traffico in tilt, strade bloccate da incolonnamenti di auto e motocicli, arterie principali del centro cittadino congestionate. Stanno creano non pochi disagi alla viabilità i lavori per la nuova piazza Marconi. Sono iniziate quattro mesi fa le opere di riqualificazione della piazza e delle aree circostanti con chiusura al transito di parte del centro, ed è dalla riapertura delle scuole che è caos ovunque. Il transito si concentra principalmente lungo via Roma e via Matteotti, strade delle sedi scolastiche; in orario di entrata ed uscita è blocco totale da e verso la stazione della circumvesuviana. Stesse scene lungo prolungamento Matteotti. Non è bastato modificare momentaneamente la viabilità, aprendo ai mezzi corso Amendola , per smaltire il caos di automobili, bus, motocicli. Il rischio più grande è per i pedoni. I controlli avvengono col contagocce. Sono pochi gli uomini della polizia municipale per riuscire a presidiare le zone maggiormente critiche e negli orari caldi, soprattutto di uscita da scuola, è uno sfrecciare costante di scooter anche sui marciapiedi, con sorpassi azzardati, alla guida giovani il più delle volte senza casco ed anche in tre in sella. La zona maggiormente caotica è quella nei pressi del commissariato di polizia dove le auto restano ferme in colonne di fumo di scarico per decine di minuti. Il centro interdetto al transito da mesi sta creando disagi anche ai commercianti della zona. Si sono ridotti gli stalli gratuiti disponibili per la sosta cosa che si ripercuote negativamente sugli esercizi commerciali. I lavori dovrebbero essere consegnati a fine ottobre. Per ora sono completi i marciapiedi, parte dell’area parcheggio e bisogna procedere alla pavimentazione ed alla messa in opera della fontana ornamentale

Redazione
Da Redazione settembre 22, 2015 11:10

Seguici su…