Protesta dei migranti. Non tutti avranno lo status di rifugiato politico

Redazione
Da Redazione ottobre 7, 2015 10:36

Protesta dei migranti. Non tutti avranno lo status di rifugiato politico

Dopo la protesta estrema di lunedì con cancelli sbarrati ed un dipendente tenuto bloccato all’interno per oltre 4 ore, ieri l’incontro il Prefettura
 
Non tutti potranno avere lo status di rifugiato politico, ma hanno avuto delle rassicurazioni sui tempi di riunione della commissione interregionale. Hanno chiesto la valutazione della loro posizione i migranti ospiti dell’Hotel Fluminia che, lunedì mattina, hanno dato vita ad una protesta estrema, sbarrando i cancelli e  tenendo bloccato all’interno per oltre 4 ore  un dipendente.  Ieri mattina, tre ragazzi di diverse nazionalità si sono recati, accompagnati anche dalla polizia, alla Prefettura di Salerno dove hanno potuto interloquire con un dirigente. Sul tavolo i tempi di analisi e controllo dei documenti di ciascun ospite dell’albergo sarnese, dove diversi giovani sono in accoglienza da più di un anno. Sono in tutto 68 i migranti di origini africane, provenienti per la maggior parte dagli sbarchi di Pozzallo.  Chiedono di aver riconosciuto lo status di rifugiati politici, per trovare asilo e protezione sul territorio italiano ed avere la possibilità di recarsi all’estero. E’ stato però chiarito fin da subito che non a tutti sarà riconosciuto. Ore si deve attendere per capire cosa accadrà nelle prossime settimane. Intanto ieri l’hotel di via Sarno – Palma è stato presidiato e controllato dalla polizia e dalla Digos.

Redazione
Da Redazione ottobre 7, 2015 10:36

Seguici su…