Poker delle granatine.

Redazione
Da Redazione gennaio 12, 2015 14:42

Prima gara del 2015 dopo la lunga sosta natalizia e quinta vittoria consecutiva delle granatine che tra le mura amiche e al cospetto di un folto pubblico piegano il Roberto Grimaldi con un quattro a zero che non lascia dubbi sulla prova delle ragazze di mister Votello. Il roster sarnese sceso in campo con Loffredo tra i pali (non subisce goal da 135 minuti il pipelet granato) Michela Di Donato pivot arretrato, Vicedomini e Imma Di Donato sulle fasce e la bomberina Cepparulo a creare scompiglio e terrore tra le maglie avversarie.

Le granatine hanno condotto la partita dall’inizio alla fine e solo la bravura del pipelet ospite ha evitato che il risultato fosse ancora più largo. Mattatrice dell’incontro ancora Cepparulo che con la tripletta di oggi si porta l’ennesimo pallone a casa; la bomber granata ha sfoderato tutto il suo repertorio e ha fornito l’assist a Crescenzo per la quarta segnatura.

A fine gara mister Votello getta acqua sul fuoco: «Abbiamo fatto una buona gara ma il campionato è ancora lungo, la Maiorese riposerà domenica e noi abbiamo la possibilità di allungare vincendo a Torre Annunziata. Viviamo ogni partita come fosse una finale, non ci sono partite facili però se giochiamo come sappiamo difficilmente ci potranno mettere sotto».

La bomber Cepparulo è raggiante: «Ringrazio la squadra che mi supporta e soprattutto la fiducia che le mie compagne ripongono in me. Certo vincere la classifica dei cannonieri è importante ma preferirei la promozione in C1 senza passare dai playoff e spero che i miei goal possono contribuire a questo traguardo che ad inizio campionato sembrava irrangiungibile»



POLISPORTIVA SARNESE: Loffredo, Di Donato M, Zuppardi,, Nappo, Molisse, Crescenzo, Guidone, Di Donato I., Vicedomini, Cepparulo, Pastore, Noce. All. Votello

ROBERTO GRIMALDI: Senatore, Iannone, Capacchione, Rea, Cutino, Marchionni, Romano D., Romano A., Romano B.. All: Memoli

 

Redazione
Da Redazione gennaio 12, 2015 14:42

Seguici su…