Pagani, tentano truffa ai danni della vedova del sindaco ucciso dalla camorra: presi

Redazione
Da Redazione gennaio 27, 2017 11:17

Pagani, tentano truffa ai danni della vedova del sindaco ucciso dalla camorra: presi

Sorpresi mentre tentavano di truffare una 79enne di Pagani, vedova di Marcello Torre, sindaco assassinato dalla camorra l’11 dicembre 1980. V.T., 46 anni, e F.P., 24 anni, sono stati arrestati in flagranza del reato di truffa in danno ad anziani dai carabinieri della compagnia di Caserta, coadiuvati da personale della tenenza di Pagani. I due truffatori hanno telefonato alla vittima e, spacciandosi per il nipote, l’hanno convinta a far consegnare la somma di 1.500 euro in contanti a dei corrieri in cambio di un pacco a lui diretto. L’anziana ha quindi affidato la somma richiesta alla badante per farla consegnare ai corrieri. All’atto della consegna però sono stati bloccati e arrestati dai carabinieri che li pedinavano. Il denaro è stato restituito alla donna. Gli arrestati sono in attesa del rito direttissimo. Fonte: Il Mattino

Redazione
Da Redazione gennaio 27, 2017 11:17

Seguici su…

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
Seguici via Email
SHARE