Pagani, la posta di tutta una via in un’unica buca: rivolta contro postino

Redazione
Da Redazione marzo 30, 2017 14:27

Pagani, la posta di tutta una via in un’unica buca: rivolta contro postino

La posta in arrivo ai residenti di un’intera strada tutta depositata in un’unica buca, è rivolta contro il postino. Avvisi e manifestini per bacchettare il portalettere. Accade a Pagani in via Antonio Esposito Ferraioli, già via Filettine, al civico 156 dove da tempo tutta la posta non viene smistata seguendo le indicazioni per arrivare ai destinatari, ma lasciata in una buca che tra l’altro è inutilizzata. Pare proprio che il postino velocizzi l’operazione di consegna scaricando tutto in unica soluzione.

 Più volte i residenti non si sono visti recapitare lettere e bollette; dopo tempo si sono accorti che la cassetta all’inizio della strada traboccava di missive. Ed è proprio lì che è stata rinvenuta la posta di decine di famiglie, accantonata da settimane. I cittadini sono sul piede di guerra ed hanno lasciato lungo la via degli avvisi per far sì che il postino consegni in maniera efficiente quanto dovuto. «Depositare la posta nella cassetta dei destinatari – si legge – ognuno ha la propria cassetta adiacente l’abitazione,percorrere il viale e seguire le indicazioni sui citofoni”

 

Redazione
Da Redazione marzo 30, 2017 14:27

Seguici su…