Notizie dal Comune: parte la raccolta degli oli esausti.

Redazione
Da Redazione marzo 29, 2014 08:38

 RECUPERARE GLI OLII VEGETALI ESAUSTI DI ORIGINE DOMESTICA E’ FONDAMENTALE PER L’AMBIENTE

 

RACCOLTA OLIO ALIMENTARE USATO E DI FRITTURA. E finalmente tocca ai cittadini! Dimostra anche tu l’interesse per la salvaguardia dell’Ambiente, raccogliendo l’olio di frittura, l’olio delle scatolette di tonno e quello dei prodotti conservati sott’oli in un semplice contenitore di plastica. Affidandolo all’Azienda Proteg s.p.a, contribuirai a rendere il nostro territorio migliore.

 

L’olio utilizzato in cucina è nemico dei nostri mari e delle nostre terre: è nostro dovere ed interesse tutelare la natura che ci circonda.

 

  • Ricorda che: – 10 litri di olio esausto utilizzati in cucina e gettati negli scarichi di casa equivalgono ad 1 milione di litri di acqua inquinata; – 1 solo litro di olio esausto favorisce l’intasamento delle tubature domestiche creando delle vere e proprie pietre di grasso maleodoranti, che sono di difficile rimozione.

     Questi i punti nodali della campagna lanciata dall’Amministrazione Mancusi; a tal proposito il Sindaco ha dichiarato: “Un’iniziativa a cui tutta l’Amministrazione, in particolare l’Assessorato all’Ambiente retto dalla Dott.ssa Elena Amendola, tiene particolarmente. Una campagna di sensibilizzazione che parte da una fase sperimentale importante e che siamo sicuri coinvolgerà presto l’intera Cittadinanza. Un segnale rilevante di attenzione costante per il Territorio, in un momento storico emblematico in cui l’Ambiente che ci circonda ha bisogno del rispetto massimo. Teniamo fede agli impegni presi fino alla fine, operando per la salvaguardia del Territorio e per la salute dei nostri Concittadini e soprattutto dei  nostri figli."


Di seguito, maggiori informazioni:

 

DAL 3 MAGGIO 2014, INIZIA LA RACCOLTA SEPARATA DEGLI OLII VEGETALI ESAUSTI. CON IL NUOVO SERVIZIO POTRAI CONFERIRE I TUOI OLII ESAUSTI DIRETTAMENTE NEI PUNTI DI RACCOLTA MOBILI E NEI PUNTI  DI RACCOLTA FISSI, UTILIZZANDO LA TANICA DI 5 LITRI CHE SARA’ CONSEGNATA GRATUITAMENTE ALLE UTENZE.


PUNTI MOBILI DI RACCOLTA OLII ESAUSTI

 

  •  ZONA 1 – PRIMO SABATO DI OGNI MESE

POSTAZIONE MOBILE 1: PIAZZA 5 MAGGIO DALLE ORE 9:00 ALLE ORE 11:00

 

-POSTAZIONE MOBILE 2: VIA PROLUNGAMENTO MATTEOTTI, AREA LIMITROFA ALL’ UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DALLE ORE 11:00 ALLE ORE 13:00


  • ZONA 2 – SECONDO SABATO DI OGNI MESE DALLE ORE  9:00 ALLE ORE 13:00
  •  

-POSTAZIONE MOBILE UNICA: LAVORATE CENTRO SPAZIO ANTISTANTE LA CHIESA MADONNA DELLE GRAZIE

 

  • ZONA 3 – TERZO SABATO  DI OGNI MESE DALLE ORE  9:00 ALLE ORE 13:00

 -POSTAZIONE MOBILE UNICA: VIA PROVINCIALE AMENDOLA 215, SPAZIO ANTISTANTE LA CHIESA  S. ALFREDO

 

 

 

  • ZONA 4 – QUARTO SABATO  DI OGNI MESE DALLE ORE  9:00 ALLE ORE 13:00

-POSTAZIONE MOBILE UNICA: PIAZZA DUOMO PIAZZALE CONCATTEDRALE S. MICHELE ARCANGELO

LA CONSEGNA DELLE TANICHE AVVERRA’ NEI PUNTI DI RACCOLTA MOBILI A PARTIRE DA DOMENICA 30 MARZO 2014, SUCCESSIVAMENTE SARA’ POSSIBILE RITIRARE GRATUITAMENTE LA TANICA DA CINQUE LITRI  PRESSO LA SEDE DELLA SOCIETA’ SARIM  SITA IN VIA SARNO STRIANO.

 NELLE  AREE ESTERNE DEI DEGLI EDIFICI DELLE SCUOLE ELEMENTARI E MATERNE.

 

E’ PREVISTA L’INSTALLAZIONE DI UN CONTENITORE  RACCOGLITORE OLII ESAUSTI (POSTAZIONI FISSE).

 

 COMUNICATO STAMPA

 

Redazione
Da Redazione marzo 29, 2014 08:38

Seguici su…