Nella morsa del gelo. Disagi per gli allevatori

Redazione
Da Redazione gennaio 7, 2017 12:53

Nella morsa del gelo. Disagi per gli allevatori

Come abbondantemente previsto e segnalato, la neve è arrivata sui rilievi appenninici della Campania e non solo. Preoccupazione per gli allevatori dell’Alta Valle del Sele che non riescono a raggiungere i propri animali.

Le segnalazioni che ci arrivano però sono per la maggior parte dalle zone al confine tra Campania e Basilicata. Problemi per allevatori dell’Alta valle del Sele.

screenshot-2017-01-07-12-49-33Sarno in bianco ed allerta per ghiaccio e neve sulle strade. Massima attenzione nelle zone periferiche, in particolare ad Episcopio e sulle salite. Preoccupazione per i raccolti e le gelate che ora rischiano di fare danni. I volontari della Protezione Civile “I Sarrasti” hanno diramato una nota del Dipartimento di Protezione Civile che invita ad una particolare cautela gli automobilisti. Liberare, dunque, interamente l’auto e non solo i finestrini dalla neve, tenere accese le luci per rendere il veicolo più visibile sulla strada, mantenere una velocità ridotta usando marce basse per evitare il più possibile le frenate, in salita è essenziale procedere senza mai arrestarsi.

 

 

 

 

15902711_571368339654421_273727708_oDa Colliano, comune di quasi 5000 abitanti, nell’Alta Valle del Sele, ci viene segnalato ghiaccio che insiste e persiste da almeno due giorni. “I pastori temono per gli animali in montagna, perchè non possono raggiungere le loro stalle – ci scrivono tramite la nostra pagine FB – è la prima volta che qui, a Colliano, abbiamo avuto questi disagi.”. Neve abbondante anche a Santomenna.

Nocera Inferiore

screenshot-2017-01-07-12-28-05Torniamo a nord della Provincia di Salerno. Notte sotto zero quasi ovunque con numerosi interventi sul territorio grazie all’intervento delle Associazioni di volontariato. A Nocera Inferiore la Protezione Civile Club Universo ha provveuto a cospargere di sale i cavalcavia e varie arterie viarie principali.

Cava de’ Tirreni

Sorpresa anche a Cava de’ Tirreni dove è stato Don Giuseppe Ragalmuto, parroco della Basilica Pontificia della Madonna dell’Olmo, a postare delle stupende foto con la neve che si è posata sulla carreggiata e sul vicino parcheggio comunale.

screenshot-2017-01-07-12-29-32

Pagani / Valico di Chiunzi

Nelle scorse ore poi, intervento della Protezione Civile Papa Charlie a Sant’Egidio del Monte Albino. Valico di Chiunzi innevato con temperature decisamente sotto lo zero.

Redazione
Da Redazione gennaio 7, 2017 12:53

Seguici su…

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
Seguici via Email
SHARE