Napoli – In ospedale una stanza per incontri hard dove accadeva di tutto.

Redazione
Da Redazione aprile 13, 2016 16:30

Napoli – In ospedale una stanza per incontri hard dove accadeva di tutto.

Sono stati sospesi 5 addetti alla pulizia che lavoravano presso l’ospedale Cardarelli di Napoli. Secondo quanto riportato da Il Corriere del mezzogiorno, questi dipendenti avevano creato una vera e propria garçonnière all’interno della della struttura ospedaliera. Un piccolo appartamento, con tanto di letti, per trascorrere la notte e lasciarsi andare ad effusioni amorose. Questo è quanto fatto emergere da La Romeo, società che al Cardarelli si occupa appunto delle pulizie, e che ha mandato cinque lettere di sospensione immediata a questi dipendenti.

Tutto nasce da una segnalazione dei responsabili del Cardarelli. Ma, secondo alcune fonti non confermate, pare che i diretti interessati siano stati “beccati” dalle telecamere di videosorveglianza. Da queste immagini, sembra chi doveva essere nei reparti a svolgere il proprio lavoro, si trovasse in questo pseudo appartamento, e che sia stata ripresa anche un acceso scambio di tenerezze tra un dipendente e una donna non ancora identificata. Vesuviolive

Redazione
Da Redazione aprile 13, 2016 16:30

Seguici su…