Mercato ortofrutticolo: fuoco amico su Canfora

Redazione
Da Redazione aprile 8, 2015 09:39

 «Il presidente della Provincia Canfora continua a fare confusione sulle nomine fatte per l’assemblea del mercato ortofrutticolo», spiega il consigliere comunale del Pd Angelo Grillo. L’esponente del centro sinistra incalza il massimo dirigente di palazzo sant’Agostino: «Crede che si tratti di un problema legato ai gettoni di presenza, ma la questione non è questa. Doveva confrontarsi con chi conosce bene la realtà e vive il territorio. Non parlo solo degli esponenti del Pd, ma per dovere istituzionale avrebbe potuto anche interpellare il sindaco di Pagani, invece ha fatto di testa sua senza alcun confronto». Le polemiche stentano a rientrare sulla gestione della struttura di via Mangioni e la fase di stallo che vive l’iter per l’acquisto dell’area che ospita il mercato ortofrutticolo di Pagani-Nocera preoccupa i concessionari. Il Consorzio degli operatori e dei concessionari, rappresentati dal presidente del Cogmo, Mimmo Tortora, ha inviato una nota di sollecito ai sindaci Bottone e Torquato e al presidente dell’ente mercato, Vincenzo Paolillo, manifestando la volontà di incontrare i vertici istituzionali. «Vogliamo capire quali sono gli obiettivi delle amministrazioni sull’acquisto del mercato – spiega Mimmo Tortora – l’incontro potrebbe essere di impulso all’azione dei sindaci e sbrogliare una vicenda che si trascina stancamente da diversi anni, tenendo in sospeso i cinquantasei concessionari consorziati con il Cogmo». La Regione Campania intende liberarsi dei costi e già da qualche anno non ha provveduto al rinnovo della convenzione con gli enti locali. «La nostra azione vuole essere propositiva e non certamente finalizzata ad alimentare polemiche strumentali – prosegue Tortora – al mercato c’è un indotto lavorativo che deve essere difeso preservando i livelli occupazionali, l’obiettivo è abbattere i costi delle concessioni e della gestione del mercato, dando respiro alle aziende che lavorano nel mercato»Luigi D’Antuono 

 

Redazione
Da Redazione aprile 8, 2015 09:39

Seguici su…