Cronaca Primo Piano

Maxi-sequestro di articoli contraffatti e luci natalizie pericolose.

I baschi verdi della Compagnia di Scafati hanno sequestrato, a Sarno, 9.000 articoli vari (gadget, giocattoli, accessori d’abbigliamento, profumi, lampadine, etc.) recanti marchi d’impresa contraffatti ovvero recanti il marchio “CE”, indicativo di “China Export”.

Durante l’ispezione dei locali commerciali sono stati rinvenuti altri 800 articoli, appartenenti a diverse categorie merceologiche, tra cui piccoli elettrodomestici di uso quotidiano e luci natalizie, tutti privi del marchio “CE” ovvero delle informazioni minime rivolte ai consumatori che, quando presenti, non erano indicate in lingua italiana.

La titolare dell’attività commerciale, cittadina italiana, è stata denunciata a piede libero per detenzione ai fini di vendita di prodotti contraffatti, ricettazione e tentata frode in commercio.

Alla stessa, inoltre, sono state irrogate anche le prescritte sanzioni amministrative, quantificate complessivamente in €. 8.000,00 circa previste per chi detiene, ai fini di vendita, prodotti privi del marchio di sicurezza “CE” e/o delle indicazioni minime ai consumatori.

Articoli correlati

Terzigno – Donna trucidata: proiettili dall’auto in corsa. Caccia al killer

Redazione

Ultimo saluto ad Andrea, accanto al feretro lo strazio dello zio

Redazione

Focus – Allarme Tumori, il sindaco Canfora: ” Tanto è stato fatto, approfondiremo ancora”. I Parte

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy