Brevi Cronaca Primo Piano

Mamma costringe la figlia di 12 anni a prostituirsi per 5 euro

Madre fa prostituire la figlia 12enne e viene arrestata.I carabinieri di Battipaglia, diretti dal capitano Erich Fasolino, questa mattina, hanno arrestato una donna 31enne, che costringeva la figlia a prostituirsi con un anziano dal quale riceveva in cambio modeste somme di denaro, tra i 5 e i 15 euro. Il provvedimento restrittivo è stato emesso nelle ultime ore dalla Procura della Repubblica di Salerno dopo lunghe indagini dei carabinieri.

I militari hanno appurato che anche la madre della minorenne si prostituiva e addirittura pochi mesi fa ha partorito una bambina e ha costretto il presunto padre a farsi consegnare 4.000 euro e per questo è stata arrestata anche per estorsione. La donna dopo l’arresto è stata accompagnata al carcere di Salerno.

Le indagini sono scattate nelle scorse settimane dopo una serie di indiscrezioni giunte ai carabinieri della compagnia di Battipaglia che hanno ricostruito quando accaduto e sono riusciti ad ottenere le prove che la minorenne veniva costretta dalla madre a prostituirsi. La ragazzina era costretta a concedersi a più clienti ed anche la madre si prostituiva da tempo. La minorenne sarà affidata agli assistenti sociali e sarà trasferita in un centro di prima accoglienza. Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Abel Ferrara innamorato della Campania

Redazione

È ufficiale si vota il 26 maggio per europee, regionali e amministrative

Redazione

Sgominata banda rom, minacce di morte ai Carabinieri “Marescia’ la vita e’ breve…si muore”

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy