Malori dopo il vaccino: anziani con tachicardie ed eritemi

Redazione
Da Redazione dicembre 2, 2014 15:49

Malori dopo il vaccino, corsa all’ospedale. Dissenteria, tachicardia ventricolare, eritemi su tutto il corpo. Il post vaccino ha scatenato l’andirivieni al pronto soccorso. Un anziano ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari sarnesi per ben tre volte in appena dieci giorni. Sono numerosi gli interventi presso il Martiri del Villa Malta su anziani, bambini e cardiopatici che subito dopo aver effettuato  il vaccino antinfluenzale hanno accusato malori. In particolare un uomo di 77 anni, pensionato, residente a Lavorate, è arrivato presso i locali di primo intervento del nosocomio sarnese con un eritema multiforme sul torace ed una dermatite proprio nel punto in cui gli era stata praticata l’iniezione di vaccino. Un reazione ritenuta normale nei casi di vaccinazione. Se non fosse che l’uomo, nei giorni successivi, nonostante le cure, abbia notato nuove chiazze anche sulle gambe. E da lì la nuova corsa al pronto soccorso di via Sarno Striano, dove i medici hanno effettuato ulteriori controlli.  Dopo due giorni, svanito l’eritema, l’anziano è tornato al nosocomio manifestando altri malesseri. Un problema gastrointestinale, al punto da disidratarlo e debilitarlo. Medici e paramedici hanno avviato le procedure del caso sottoponendo l’anziano ad ulteriori esami clinici. Numerosi sono anche i casi di tachicardia, con un netto aumento delle frequenze cardiache. Sono stati accertati casi di aritmie accompagnate da un generale stato di malessere. Intanto, in Italia, è in continuo aggiornamento il bilancio riguardante i casi di decessi sospetti presumibilmente collegati al vaccino anti-influenzale Fluad: l’ultimo bollettino segna  19 decessi di pazienti anziani, tra i 75 e gli 85 anni,  in sette regioni. I casi, sui quali si sta tentando di fare chiarezza, sarebbero quelli verificatisi in Sicilia, Puglia, Toscana, Emilia Romagna, Lombardia, Molise, Lazio e Umbria.

Rossella Liguori

 

Redazione
Da Redazione dicembre 2, 2014 15:49

Seguici su…