Primo Piano

L’Udc con Canfora alla provincia ma al comune niente “inciucio”

In provincia l’Udc appoggia Canfora, ma al Comune resta tutto invariato tra gli schieramenti maggioranza ed opposizione. Era stata ventilata la possibilità di un nuovo assetto, novità per ora accantonata. La corsa di Giuseppe Canfora alla Provincia toccherà, solo in parte, l’asse politico sarnese. Difficilmente si mescoleranno le carte.  Equilibrio in maggioranza perché sono tutti compatti  a votare l’ascesa a palazzo Sant’Agostino.  Si spacca invece l’opposizione. Segue una strada diversa Forza Italia, mentre il resto dei consiglieri di minoranza sceglie di dare appoggio per vedere il sindaco di Sarno sulla poltrona della provincia di Salerno. Così gli uomini dell’Unione di Centro, che qualche mese fa hanno affrontato la sfida alle comunali proprio in contrapposizione a  Canfora, scelgono di privilegiare l’ opportunità di avere un sarnese ai vertici salernitani. Sul piano locale, però, nulla cambierà. Si era accarezzata  l’idea di un assetto diverso in giunta, dopo lo schieramento provinciale. Un passaggio di testimone che legasse poi Comune e Provincia sotto un equilibrio politico simile. Una possibilità che per adesso è stata accantonata.  Rossella Liguori

Articoli correlati

La Sarnese è in caduta libera. Sconfitta pesante a Castrovillari

Redazione

Tir carico di pezzi di auto rubate. Tre denunciati

Redazione

Multe e ricorsi, la Polizia Municipale innalza il limite

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy