Litigano a colpi di falce, entrambi gravi. Uno è intubato in rianimazione

Redazione
Da Redazione settembre 17, 2014 21:55

Versano entrambi in gravi condizioni, D.S. 30 anni, e A.V. 36 anni, entrambi residenti in via Umberto I. Il più grave è il 36enne che ha riportato gravi lesioni agli organi interni dovuti alla lacerazione procurata da un fendente scagliato  con una falce. Al Martiri del Villa Malta, appena sono arrivati, questa mattina, sono stati subito trasportati in sala operatoria. Due interventi di estrema urgenza per cercare di salvare la vita dei due uomini che pochi minuti prima si erano fronteggiati in strada a colpi di falce.  Due operazioni delicatissime, perché i fendenti scagliati hanno sfiorato ij entrambi organi vitali. Una mattanza in strada alle 8:30 di questa mattina. Una lite per futili motivi sfociata in una aggressione a pochi passi da una scuola elementare davanti agli occhi attoniti di mamme e bambini. Indagano gli uomini del locale commissariato della Polizia di Stato, agli ordine del vice questore aggiunto, Giuseppina Sessa. Sul posto anche la scientifica per i rilievi del caso. 

Redazione
Da Redazione settembre 17, 2014 21:55

Seguici su…