Lions: i progetti per “Carceri diritti e dignità”. Domani appuntamento a teatro

Redazione
Da Redazione maggio 14, 2015 16:53

11164801_687196118058685_7130094856958662152_nDal reinserimento nella società attraverso attività per il sociale, a veri e propri laboratori teatrali. E l’appuntamento a teatro è di quelli da non perdere, di quelli che lasciano il segno. Uno spettacolo che porterà in scena prima di tutto il riscatto. Domani venerdì 15 maggio ore 20:00, presso il Teatro comunale di Mercato San Severino a cura della Fondazione Teatro, la compagnia teatrale “Canne Pensanti” dell’Icatt, porterà in scena “LA GATTA CENERENTOLA”. La famosa favola di Giovanbattista Basile, con intrecci amorosi e battute spassose in un vortice di emozioni. La regia è curata da Massimo Balsamo. L’attività teatrale rientra nelle attività sociali dei Lions della 4° circoscrizione salernitana (Mercato San Severino, Nocera e Agro, Eboli Battipaglia Host, Salerno Arechi, Salerno Duomo, S. Valentino Sarnica Gense Campagna Silarus). In particolare nell’ambito del progetto distrettuale “Carceri diritti e dignità“ sul reinserimento sociale di figure svantaggiate i Lions hanno promosso una serie di attività in collaborazione con vari enti ed associazioni, nonché con l’Università degli Studi di Salerno . L’iniziativa si prefigge di realizzare un lavoro di rete sociale tra associazioni, scuola ed istituzioni e si intendono promuovere i laboratori e le rappresentazioni teatrali della Compagnia di attori detenuti dell’ICATT (istituto a custodia attenuata di Eboli). Dare voce a chi non ne ha, restituire diritti e dignità, sostenere il reinserimento sociale. Obiettivi sui quali i Lions stanno lavorando da tempo in perfetta sinergia con diversi enti ed associazioni presenti sul territorio salernitano e non solo.

 

Redazione
Da Redazione maggio 14, 2015 16:53

Seguici su…