L’appuntamento | 16esima edizione della festa del torrone e del croccantino

Redazione
Da Redazione dicembre 10, 2016 09:21

L’appuntamento | 16esima edizione della festa del torrone e del croccantino

Trapela tanta emozione dalla voce dell’assessore alla comunicazione Alessandro Valente al momento di dare il benvenuto al pubblico ed alle tantissime istituzioni intervenute. Questo progetto che vede uniti ufficialmente i comuni di SAN MARCO DEI CAVOTI, GINESTRA DEGLI SCHIAVONI e MOLINARA rappresenta un altro passo verso l’unione di tutti i comuni di questa area; la testimonianza è stata la presenza di tutti i sindaci del Fortore e del Tammaro. Un’unione voluta, cercata e marcata fortemente nelle parole del sindaco Gianni Rossi. TRADIZIONI DEL FORTORE è un’altra occasione e punto di partenza per sviluppare un brand che potrà unire tante altre forze. Un progetto che si lega ad uno degli eventi più importanti del beneventano ma riconosciuto a livello nazionale ed internazionale che è la festa del torrone e del croccantino. Una festa legata all’eccellenza pasticcera del croccantino che viene prodotto in questo straordinario borgo da più di cento anni e rappresentato da attività storiche che hanno mantenuto nel tempo le tradizioni, la qualità ma al tempo stesso sono riuscite a stare al passo con i tempi sapendo innovare le proprie metodologie e il proprio posizionamento sui mercati.

Il taglio del nastro e la benedizione hanno dato dunque il via alla 16esima edizione che riserverà tantissime sorprese. Tante attività per la valorizzazione del territorio, mostra presepe, esposizioni di artisti del territorio, con le visite al centro storico e al Museo degli Orologi da Torre accompagnati dagli alunni dell’ITE e del Liceo Classico , gli stand dei maestri pasticceri, stand gastronomici e artisti di strada. Ricco anche il palinsesto del palacrock che Venerdi 9 dicembre ore 21:30 vedrà l’esibizione del attore cabarettista PAOLO CAIAZZO ; altro appuntamento di rilievo è previsto Sabato 10 dalle ore 17 con la performance dei campioni italiani di pasticceria e cioccolateria, Enrico Casarno, Matteo Cutolo e Giuseppe Russi che creeranno statue con cioccolato e croccantino; la possibilità di assistere ad un laboratorio di alta pasticceria ma anche di degustare le prelibatezze e bere alcuni liquori tipici del Fortore. Ma l’attesa è tutta per Domenica 11 Dicembre quando alle 15 si formerà il croccantino più grande al mondo che occuperà tutto il percorso del centro storico di san marco dei cavoti. Un appuntamento imperdibile. Un record che rafforza la grande tradizione e professionalità delle aziende produttrici di torrone e croccantino che come ogni anno si spendono senza risparmio per la riuscita di questo evento.

Redazione
Da Redazione dicembre 10, 2016 09:21

Seguici su…

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
Seguici via Email
SHARE