Ladri di tartarughe fanno razzia ​in un recinto: rubati 13 esemplari

Redazione
Da Redazione giugno 5, 2018 15:13

Ladri di tartarughe fanno razzia  ​in un recinto: rubati 13 esemplari

Tredici tartarughe di terra di cui quattro adulte che avevano appena deposto le uova. E’ questo il bottino dei ladri che hanno agito domenica scorsa in una abitazione nella periferia di Lavorate a Sarno. Si sono introdotti e hanno portato via solo le testuggini, lasciandone due, le più piccole, che forse non hanno visto perché nascoste tra il fogliame. Sistemate in un recinto per tenerle al sicuro, le tartarughe non sono riuscite a sfuggire alla razzia. A raccontare l’accaduto è il proprietario. “Ad agire è stato sicuramente qualcuno che sapeva non fossimo in casa, ma ad una festa di prima comunione – spiega Giovanni – Così ne ha approfittato. Per me e la mia famiglia le tartarughe avevano un grande valore affettivo. Erano piccolissime quando le ho prese. E’ un grande dispiacere. Solo due sono riuscite a sfuggire, perché essendo piccoline non le hanno viste tra le foglie ed i sassi”. E’ probabile che le tredici tartarughe terrestri siano finite sul mercato illegale di animali che negli ultimi anni ha visto una crescita esponenziale. Un commercio fuorilegge che ha trovato spazio anche sul web.

Redazione
Da Redazione giugno 5, 2018 15:13

Seguici su…