La serie D è sempre più vicina: vola la Polisportiva Sarnese

Redazione
Da Redazione giugno 8, 2014 20:21

 

Polisportiva Sarnese ad un  passo dalla serie D. I granata espugnano il "Donato Curcio" di Picerno con il risultato di 2 a 0. Prestazione magistrale per la formazione campana che non ha perso la concentrazione rispondendo prontamente agli attacchi dei padroni di casa. Una partita giocata ad armi pari con molte scene di fair play che hanno reso lo spettacolo ancor più gradevole

Già dai primi minuti del primo tempo la Polisportiva Sarnese è andata  in vantaggio con un goal di Maggio sull’assist di Tufano che si è rivelata la spina nel fianco per i Lucani. Le penetrazioni dell’ala sinistra sono state letali ed è stato il motore che ha creato più occasioni per la Sarnese. Nel primo tempo si è messo in mostra anche Ianniello con la sua intelligenza tattica,  Fontanarosa con i suoi recuperi e Ruocco con due parate determinanti dal valore di un goal.

Nel secondo tempo la Polisportiva Sarnese ha abbassato leggermente il baricentro e calato di ritmo per non rimanere a corto di energie. Il Picerno ha tentato il tutto per tutto con Esposito, l’uomo migliore dei rossoblu. Ma nel momento migliore è stato Fontanarosa a dare il colpo del ko con un tiro da fuori area che si è infilato alla sinistra del portiere. A quel punto i padroni di casa si sono sfaldati rischiando anche il 3 a 0 con un tiro di esterno che si è stampato sul palo.

Ora tutto si deciderà domenica prossima al "Felice Squitieri" di Sarno, ma i granata possono impostare una partita diversa, forti del vantaggio acquisito.  

Luca De Filippo

Redazione
Da Redazione giugno 8, 2014 20:21

Seguici su…