La Sarnese ubriaca il Gragnano

Redazione
Da Redazione novembre 4, 2018 19:27

La Sarnese ubriaca il Gragnano

Foto di Daniela Belmonte 

I granata vincono 2-0 uno scontro salvezza 

Prima vittoria in casa per la Sarnese che prende tre punti importanti contro una diretta contendente per la salvezza. I granata si confermano re dei derby campani, dando continuità ai risultati. Il Gragnano imbottito di ex è partito bene, ma la Sarnese ha saputo aspettare e colpire nei momenti decisivi. Una doppietta di Maione, sbloccatosi definitivamente, mette in ginocchio i napoletani che non hanno saputo trovare la reazione giusta. Legge bene la gara Cusano che, con Sellitti, fa seguire a uomo Gassama per tutto il campo, depotenziando le idee degli ospiti. Cassata ben ispirato mette lo zampino su entrambe le reti. La Sarnese, al 4’, parte sprint con Adamo che, sulla sinistra, percorre l’intera fascia, ma conclude a lato. Il Gragnano non si scompone e, al 14’, colpisce il palo con una punizione deviata di Talia. Al 16’, Di Siervi raccoglie una verticalizzazione e di prima manda alto. Al 36’, Cassata supera il diretto marcatore e si avvia in area, ma viene atterrato. Al 45’, Gassama dal limite saggia i riflessi di Mennella che si distende in corner. Nel recupero, Cassata serve sulla corsa in area Maione che incrocia di destra sul secondo palo e realizza il vantaggio della Sarnese.

Foto di Daniela Belmonte 

La ripresa non cambia il tema. Al 9’, Adamo si invola di nuova sulla sinistra e serve al centro dove Sellitti è lesto a deviare, ma colpisce il palo. Al 13’, Sellitti batte una punizione dalla sinistra dell’area e trova l’inzuccata vincente di Maione per il raddoppio. il Gragnano prova a reagire, inserendo forze fresche, ma la musica non cambia. Cusano riesce a far quadrare una squadra che sembra atleticamente superiore. Al 29’, ancora Maione si porta sul fondo e crossa per una volée di Cassata alta sulla traversa. In pieno recupero, gli ospiti restano anche in dieci per l’espulsione di La Monica per gioco scorretto. Di Gaetano Ferrentino –  Foto di Daniela Belmonte 

Foto di Daniela Belmonte 

Sarnese (4-3-2-1): Mennella, Tortora, Adamo, Sorrriso, Girardi, Pantano, Cassata (30’ st Varriale), Langella, Maione (43’ st Cacciottolo), Mariani (34’ st Carginale), Sellitti (46’ st Sannia). A disposizione: Montella, Muollo, Terracciano, Caruso, Cinque. All.: Cusano Gragnano (4-4-2): Sorrentino L., Pastore, La Monica, Gassama, Chiariello, Chiavazzo (21’ st Cavaliere), Talia (15’ st Procida), Martone, Tascone (40’ st Piscopo), Poziello (10’ st Evacuo), Di Siervi (8’ st Minale). A disposizione: Sorrentino A., Grimaldi, Di Costanzo, Achaval. All.: Campana Arbitro: Fabrizio Pacella sezione di Roma Reti: 47’ pt e 13’ st Maione (S) Note: spettatori 500 circa. Espulso al 49’ st La Monica (G) per gioco scorretto. Ammoniti: Pantano, Mariani, Chiariello, Talia, Evacuo e Minale. Angoli: Sarnese-Gragnano 2-3. Recuperi: 1’ pt, 4’ st

Foto di Daniela Belmonte 

SERIE D – GIRONE H – 8^ GIORNATA – 04/11 Altamura – Sorrento 0-3 Citta’ di Fasano – Taranto sospesa Fidelis Andria – Pomigliano 2-0 Gelbison – Granata 0-0 Gravina – Picerno 0-2 Nardo’ – Francavilla 1-
Nola – Bitonto 3-1 Sarnese – Gragnano 2-0 Savoia – Cerignola 0-2
CLASSIFICA: Az Picerno 18 punti; Audace Cerignola 17; Fidelis Andria, Taranto, Team Altamura 14; Bitonto, Fasano, Gelbison 12;
Gravina, Nardo’, Sarnese 11; Francavilla 10; Savoia, Sorrento 9;
Nola 7; Pomigliano 5; Gragnano, Granata 4

PROSSIMO TURNO – 9^ GIORNATA

11/11 Bitonto – Altamura 
Cerignola – Fidelis Andria 
Francavilla – Sarnese 
Gragnano – Citta’ di Fasano 
Picerno – Granata 
Pomigliano – Nardo’ 
Savoia – Nola 
Sorrento – Gelbison 
Taranto – Gravina (ITALPRESS).

Redazione
Da Redazione novembre 4, 2018 19:27

Seguici su…