La Sarnese è in caduta libera. Sconfitta pesante a Castrovillari

Redazione
Da Redazione marzo 27, 2017 08:51

La Sarnese è in caduta libera. Sconfitta pesante a Castrovillari

Ancora una sconfitta per la Polisportiva Sarnese contro una diretta avversaria. Una sconfitta che fa sprofondare ancora più giù i granata, ora è terzultima, il Castrovillari, infatti, con la vittoria di oggi supera la Sarnese in classifica. Mister Esposito, contro i calabresi, decide di partire con Langella e Tortora in panchina, dentro dal primo minuto Nasto e e Mazzei. Pronti via si parte e dopo 9’ il Castrovillari è già in vantaggio con l’ex di turno Ragosta, svarione difensivo e Ragosta non perdona e gonfia la rete. La Sarnese non reagisce, al 22’ solo su punizione ci prova Calemme, ma De Brasi para. Tre minuti più tardi ci prova Nocerino che recupera palla a centrocampo, avanza tenta la conclusione ma la palla termina di poco alta sopra la traversa. Al 33’ occasionissima per la Sarnese con Figliolia che tutto solo davanti al portiere non riesce a mettere la palla dentro. Al 36’ è il Castrovillari ad andare vicinissimo al raddoppio con Gaetani, ma il suo tiro colpisce il palo, palla a Della Monica che salva e mettendo la palla fuori. Al 37’ ci prova Calemme, con una conclusione dal limite, palla di poco alta sopra la traversa. Allo scadere è Talia a sprecare una bella occasione per riportare la situazione in parità.

Nella ripresa la Polisportiva Sarnese scende in campo con un piglio diverso per tentare di recuperare la gara, nei primi minuti si vede una squadra che spinge e pronta a reagire, ma il tutto non dura molto. Il Castrovillari con Ragosta e Lupacchio in attacco quanto può cerca di far male ai granata e al 15’ arriva il raddoppio: Ragosta è imprendibile dalla sinistra, cross al centro per la testa di Perri che spizzica e insacca mettendo la palla alle spalle di Sorrentino, un gol che taglia le gambe ai granata e la partita è praticamente messa in cassaforte. La Sarnese è tramortita ma al 27’ ci prova con Figliolia in rovesciata, ma la sua conclusione scheggia la traversa. Ed è questa l’unica occasione degna di nota nel secondo tempo. Non porta a nulla lo sforzo degli uomini di Esposito che tentano di accorciare le distanze ma purtroppo nulla da fare, anzi, in contropiede rischiano di prendere il terzo gol. E così finisce la partita.

CASTROVILLARI – POLISPORTIVA SARNESE 2 – 0
Castrovillari: De Brasi, De Luca, Russo, Di Domenico (28’ st Feraco ), Miceli A., Krasniqi, Perri, Simonetti, Lupacchio (dal 44’ st Sciacca), Ragosta, Gaetani (4’ st Riva).
A disposizione: Miceli E., Filpo, Oyewale, Opoku, Molina, Pittelli.
Allenatore: Di Maria.
Sarnese: Sorrentino, Di Finizio, Della Monica, Nasto (15’ st Elefante), Nocerino, Mazzei, Talia (22’ st Tammaro), Ammaturo (37’ st Cacciottolo), Figliolia, Guidelli, Calemme.
A disposizione: Rizzo, Tortora, Miccichè, De Angelis, Langella, Tagliamonte.
Allenatore: Esposito.
Arbitro: Piacenza di Molfetta (Dell’Olio di Molfetta e Petracca di Lecce).
Reti: 9’ pt Ragosta, 15’ st Perri.
Note: spettatori 500 circa. Ammoniti: Perri (C). Recupero: 1’ pt, 4’ st

Foto: Sarnese

Redazione
Da Redazione marzo 27, 2017 08:51

Seguici su…

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
Seguici via Email
SHARE