La Sarnese corsara mette il miglior vestito e si regala una Pasqua felice.

Redazione
Da Redazione marzo 29, 2018 19:58

La Sarnese corsara mette il miglior vestito e si regala una Pasqua felice.

I granata vincono in trasferta per 2-1 contro l’Aversa , portando a casa tre punti preziosi nella corsa alla salvezza diretta. Sul filo di lana, Cacciottolo indovina l’angolino vincente, ripagando i casertani con la stessa loro moneta dell’andata, allorchè si imposero allo Squitieri per 1-0. Gara dai due volti per gli uomini di Condemi che, a un primo tempo brillante, fanno seguire una ripresa di contenimento, fino al lampo della giovane punta. Il tecnico sarnese, nella staffetta Calemme-Talia, questa volta, preferisce il fantasista all’esterno dall’inizio. I granata partono bene e, all’11’, Rizzo conclude chiamando Maiellaro alla prima parata. Al 23’, Ansalone crossa per la testa di Elefante, ma la traiettoria e deviata in corner. Primo squillo dei padroni di casa, al 25’, con Qehajaj che, però, non sorprende Russo. Alla mezzora, un traversone di Elefante non trova l’incornata di Arpino che, in ritardo, non riesce a deviare in rete. Al 41’, vantaggio Sarnese. Punizione di Elefante dalla sinistra. Sul secondo palo, spunta la testa di Rizzo che insacca. Ultimo sussulto del tempo al 45’, con Calemme che costringe in corner Maiellaro con una punizione pericolosa. Gli ospiti partono bene anche nella ripresa. Subito, in apertura, Elefante fa la barba al palo con un tiro dalla distanza. Al 5’, Calemme chiama Maiellaro alla presa. Al 14’, al primo, ver tiro, l’Aversa pareggia con un tiro dal limite di Giacobbe. Comincia una girandola di cambi, ma l’Aversa si fa intraprendente e spinge. Condemi tiene, comunque, il baricentro alto e inserisce prima Talia, poi di nuovo sostituito, e, poi, Cacciottolo che, in pieno recupero, in mischia, in area, raccoglie un angolo di Calemme e mette in rete, beffando i padroni di casa, contestati a fine gara.
 

Foto Daniela Belmonte

Aversa Normanna (4-4-2): Maiellaro, Gala, Pezzella, Sozio (13’st De Muto), Gargiulo, Di Prisco (21’st Varriale), Nicolao, Platone, Giacobbe, Qehajaj (21’st Moretta), Scognamiglio. A disp: Granata, Romano, Giordano, Tuccillo, Ritieni, Passariello. All.: Marasco
Sarnese (3-4-2-1): Russo 2000, Tortora 98 (27’st Petricciuolo), Ansalone, Nappo, Arpino, Rizzo 98, Nasto, Langella 97 (25’st Pisaniello), Manfrellotti (35’st Cacciottolo 98), Elefante (16’st Talia 98) (42’st Auriemma 98), Calemme 97. A disp.: Di Donato 99, Micciché 97, Agrillo 98, Sorriso 99. All.: Condemi

RETI: 41’pt Rizzo (S), 14’st Giacobbe (A), 49’st Cacciottolo (S)

ARBITRO: Perenzoni di Rovereto
NOTE: e. Spettatori 250 circa. Ammoniti: Pezzella (A), Petricciuolo (S). Espulso Gargiulo (A). Angoli Aversa 3 – 4 Sarnese. Recuperi 1°T: – 2°T: 5′

 
 

Redazione
Da Redazione marzo 29, 2018 19:58

Seguici su…