La Sarnese cede il passo alla Cavese per 4-3 con un’altalena di emozioni.

Redazione
Da Redazione febbraio 4, 2018 19:12

La Sarnese cede il passo alla Cavese per 4-3 con un’altalena di emozioni.

La Sarnese cede il passo alla Cavese per 4-3 con un’altalena di emozioni. Alla doppietta di Talia, risponde Martiniello con una tripletta, in una giornata non proprio impeccabile per i portieri granata. Una delle più belle partite della Sarnese è stata buttata al vento in un finale concitato, nel quale è prevalsa l’esperienza degli ospiti. La Sarnese parte sparata. Così, all’8’, al primo vero affondo in contropiede, Elefante serve Talia, che, solo davanti a Bisogno, realizza il vantaggio. Al 20’, Martiniello rimette tutto in parità. La punta vede Di Donato mal piazzato e fuori dai pali e lo sorprende di sinistro. I granata non demordono e si riorganizzano. Al 24’, Petricciolo crossa per Talia che, sul primo palo, sigla la doppietta. Al 29’, Manfrellotti si invola e viene atterrato in area da Bisogno. L’arbitro concede il rigore, ma non l’espulsione e Elefante si incarica della trasformazione, spiazzando l’estremo ospite. Al rientro dalla pausa, i metelliani sono più determinati e schiacciano la Sarnese. Al 6’, Girardi conquista una punizione dal limite, che Fella, poi, manda a fil di palo. Al 12’, Di Donato non trattiene un tiro dalla distanza e consegna praticamente a Girardi la palla del 3-2 che riapre tutto. La Sarnese prova a resistere alla pressione cavese che si concretizza in una lunga sequenza di corner. Bitetto cambia mezza squadra, sbilanciandosi, mentre Condemi toglie Elefante e uno stanchissimo Manfrellotti. Il soprasso avviene nel recupero. in realtà, il pareggio era nell’aria. Al 50’, Martiniello, su corner, irrompe di testa sul primo palo e mette in rete. A recupero abbondantemente scaduto, sempre Martiniello, dopo una mischia, riceve palla e trova l’angolo vincente a fil di palo.

Sarnese (3-4-2-1): Di Donato (18’ st Russo), Tortora Ansalone, Nasto, Arpino, Langella, Petricciolo, Nappo, Manfrellotti (47’ st Sorriso), Elefante (26’ st Calemme), Talia (15’ st Rizzo). A disp.: Miccichè, Celentano, Agrillo, Bessala, Cacciottolo. All.: Condemi

Cavese (4-4-2): Bisogno, Lame, Garofalo (36’ st Marino), Manzo, Fabbro (36’ st De Angelis), D’Alterio (17’ st Gorzegno), Carotenuto (36’ st Frezzi), Massimo (11’ st Oggiano), Girardi, Fella, Martiniello. A disp.: Marruocco, Favasuli, Mincione, Logoluso. All.: Bitetto

Arbitro: Sig. Lipizer di Verona

Reti: 8’ pt e 24’ pt Talia (S), 11’ pt, 50’ st e 53’ st Martiniello (C), 29’ pt Elefante (S) su rigore, 12’ st Girardi (C).

Note: Spettatori 1200 circa. Espulso al 39’ st Cacciottolo dalla panchina per proteste. Ammoniti: Bisogno, Fabbro, D’Alterio e Massimo (C), Tortora e Petricciolo (S). Angoli: Sarnese-Cavese 2-10. Recupero: 2’ pt, 8’ st.

Redazione
Da Redazione febbraio 4, 2018 19:12

Seguici su…