La Renzullo Sarno si prende il primato in classifica: battuta la corazzata Pozzuoli 83 -56

Redazione
Da Redazione febbraio 13, 2017 16:04

La Renzullo Sarno si prende il primato in classifica: battuta la corazzata Pozzuoli 83 -56

I 40 minuti più importanti della stagione, la partita più sentita, più attesa: l’ottava giornata di ritorno del Campionato di Serie C Silver Campania ha visto scontrarsi, nel suo match di cartello, le formazioni più in forma del torneo, la Renzullo Pallacanestro Sarno e la Gma Virtus Pozzuoli. Teatro della gara il Pala-Finamore di Sarno. 5 televisioni arrivate da tutta la Campania per trasmettere il match, dimostrazione che le due compagini stanno esprimendo una pallacanestro divertente, frizzante e capace di infiammare gli appassionati della palla a spicchi. Sin dal primo minuto di gara le due squadre si sono date battaglia a suon di incursioni veloci e bombe dai 3 punti, con i puteolani desiderosi di blindare il proprio primato e gli uomini di patron Nello Renzullo vogliosi di riscattare la bruciante sconfitta, per soli due punti, dell’andata, e dare l’assalto alla vetta della classifica. Primo quarto che vede in vantaggio i sarnesi per un solo punto. Dopo aver strigliato i suoi, ancora imperfetti in difesa, coach Parrillo manda in campo una squadra assetata di vittoria; un’ottima fase difensiva e attacchi letali, sia da sotto che dalla linea dei 3 punti, vedono allungare il divario. Si va all’intervallo con un vantaggio di 13 punti. Nella ripresa gli ospiti tentano di riaprire il match con ottimi spunti da parte di Errico e Stevens, quasi perfetti da 3.
I padroni di casa però serrano i ranghi e con contropiedi letali e tiri da fuori stoppano gli entusiasmi puteolani. Harney abbandona il match in anticipo, caricato di falli, si rivede solo nei minuti finali, e così gli ospiti ne perdono in termini di dinamicità e centimetri in attacco ma, soprattutto, in difesa. Terzo quarto che termina con il punteggio di 61 -44 per i ragazzi di coach Parrillo. L’ultimo quarto è un monologo sarnese: Moccia, Chiavazzo, Marmugi e Despinzeri blindano il risultato, ma è comunque tutto il gruppo a portare a casa un’importantissima vittoria, dando ognuno il proprio contributo. Cuore, grinta, voglia di dimostrare di essere i più forti e concentrazione, oltre alla solita preparazione perfetta della gara da parte dello staff tecnico, hanno fatto ancora una volta la differenza. Risultato finale: 83 – 56. Una vittoria che regala alla Renzullo Pallacanestro Sarno il primato solitario in classifica, in virtù degli scontri diretti, e lancia un chiaro segnale per il finale di campionato: il Pala-Finamore è un fortino, sarà dura per chiunque giocarci, ed è intenzione di tutti di non mollare il proprio primato, conquistato a suon di prestazioni importanti e sacrifici.
TABELLINI: Beatrice 13, De Meo 6, Chiavazzo 11, Rusciano 8, Moccia 13, Dispinzeri 11, Iannicelli 2, Scardino, Diop 14, Marmugi 5. COACH: Adolfo Parrillo

Redazione
Da Redazione febbraio 13, 2017 16:04

Seguici su…

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
Seguici via Email
SHARE