Brevi Cronaca Primo Piano

Inquilini non pagano fitto, la proprietaria li picchia e dà fuoco alla porta

Inquilini non pagato il fitto, la proprietaria li aggredisce e dà fuoco alla porta di ingresso. E’ stata deferita in stato di libertà per il reato di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con minacce e violenza sulle persone e sulle cose, una donna residente a Sarno. Proprietaria di un immobile affittato ad una famiglia sempre del posto, ha dato in escandescenza per più volte a causa del mancato pagamento del canone di locazione. Episodi tutti accertati dagli uomini del commissariato della Polizia di Stato. I poliziotti hanno individuato e denunciato la donna in seguito ad una specifica attività di indagine conseguente ad una querela di parte. Poche settimane fa l’indagata ha cosparso di alcol la porta dell’appartamento lasciando il contenitore in un angolo, come segnale intimidatorio. Solo qualche giorno prima aveva lanciato un sasso di grosse dimensioni verso una finestra dell’abitazione, mandandola poi in frantumi con un bastone di legno. Aveva poi incontrato uno degli inquilini in un supermercato ed aveva iniziato a colpirlo violentemente. Gli agenti, grazie anche alle testimonianze ed alle immagini del sistema di videosorveglianza dell’esercizio commerciale, hanno ricostruito l’intera vicenda, acquisendo riscontri probatori certi in ordine a quanto asserito dal denunciante. Per tali motivi la donna è stata deferita alla competente Autorità Giudiziaria.

Articoli correlati

La città dell’acqua a rischio crolli. Lo dice uno studio

Redazione

Senza Acqua, Ferrentino fa pressing sulla Gori: “Situazione insostenibile, lavori subito e basta disagi”

Redazione

Salvini «incollato» da un migrante: la foto da Salerno fa il giro del web

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy