Incendi nelle vasche di messa in sicurezza, l’allarme dei residenti: «Rischio costante»

Redazione
Da Redazione agosto 24, 2017 11:09

Incendi nelle vasche di messa in sicurezza, l’allarme dei residenti: «Rischio costante»

Un pericolo costante, un rischio che è diventuto realtà con l’incendio di due giorni fa. Le vasche di contenimento delle acque reflue a Sarno versano in un totale stato di abbandono e le erbacce all’interno sono spesso innesco di roghi. Lo avevano segnalato tempo fa i cittadini residenti nelle zone rosse a ridosso della montagna e delle opere di messa in sicurezza post frana, ma l’invito a ripulire le zone pare non essere servito. Solo pochi giorni fa le fiamme di un vasto incendio scoppiato nella notte hanno sfiorato le abitadzioni dei lotti della ricostruzione. I residenti delle aree a ridosso delle vasche chiedono di nuovo a gran voce  interventi di pulizia e manutenzione. “Bisogna scongiurare un altro incendio – hanno spiegato Alberto Corrado – e qualsiasi altro rischio per la salute e la pubblica incolumità. Vasche e canaloni sono ricettacolo di rifiuti, non sono oggetto di pulizia da anni e questo fa sì che siano un pericolo. Chiediamo a chi di competenza di intervenire ed ai nostri amministratori di fare dei sopralluoghi per constatatre lo stato dei luoghi”.

Redazione
Da Redazione agosto 24, 2017 11:09

Seguici su…