Il mare salernitano supera l’esame dell’Arpac: «È balneabile»

Redazione
Da Redazione gennaio 14, 2016 11:36

Il mare salernitano supera l’esame dell’Arpac: «È balneabile»

Il mare salernitano gode di un ottimo stato di salute. E’ quanto emerge dall’ elenco della classificazione delle acque di balneazione approvato dalla Regione Campania e pubblicato lunedì sul Bollettino Ufficiale. La lista è stata stilata in base ai rilevamenti effettuati dall’Arpac lungo i cinquecentododici chilometri di mare di competenza.
La Provincia di Salerno è quella che eccelle: nei suoi duecentoventi chilometri di costa, infatti, soltanto quattro tratti di litorale vengono classificati con una qualità «scarsa», contro i dodici della Provincia di Napoli e i due della Provincia di Caserta, che però è bagnata dal mare solo per quarantacinque chilometri. Fiore all’occhiello del salernitano è la costiera cilentana. Dall’area sud del fiume Sele, fino al confine con la Basilicata, infatti, nessun comune ha una classificazione al di sotto di «Buono». Il Mattino

Redazione
Da Redazione gennaio 14, 2016 11:36

Seguici su…